Volterra

Progetti di reinserimento sociale nelle carceri. Orto urbano a Volterra, pasticceria a Foggia e gli altri

Le specialità realizzate nelle carceri della Penisola si moltiplicano, con le associazioni di sostegno incentivate a realizzare progetti per il reinserimento sociale dei detenuti. L'esempio di Volterra, Foggia, i due anni di Cibo Agricolo Libero a Roma.

Nov. 30 2017

Progetti di reinserimento sociale nelle carceri. Orto urbano a Volterra, pasticceria a Foggia e gli altri

Le specialità realizzate nelle carceri della Penisola si moltiplicano, con le associazioni di sostegno incentivate a realizzare progetti per il reinserimento sociale dei detenuti. L'esempio di Volterra, Foggia, i due anni di Cibo Agricolo Libero a Roma.

Nov. 30 2017

Progetti di reinserimento sociale nelle carceri. Orto urbano a Volterra, pasticceria a Foggia e gli altri

Le specialità realizzate nelle carceri della Penisola si moltiplicano, con le associazioni di sostegno incentivate a realizzare progetti per il reinserimento sociale dei detenuti. L'esempio di Volterra, Foggia, i due anni di Cibo Agricolo Libero a Roma.

Nov. 30 2017

Borgo Pignano a Volterra. Ospitalità con cucina, tra foraging e farine bio. La sfida di Vincenzo Martella

Trascorsi importanti nell'alta ristorazione, e da due anni un lavoro di sperimentazione in cucina che conduce in simbiosi con la campagna toscana che lo circonda, nella suggestiva tenuta di Borgo Pignano. A Vincenzo Martella il compito di tradurre la filosofia ...Leggi altro

Apr. 28 2017

Tornano le Cene Galeotte a Volterra. In primavera cucinano con i detenuti Caceres, La Mantia, Dal Degan e Bowerman

Il carcere toscano, ospitato all'interno dell'imponente Fortezza Medicea, continua a promuovere l'iniziativa solidale che coniuga la cucina d'autore con il reinserimento professionale dei detenuti. Dopo nove edizioni la formula non cambia, e grandi chef italiani arrivano nelle cucine della Casa ...Leggi altro

Gen. 20 2015

Un nuovo ciclo di Cene Galeotte nella Fortezza Medicea di Volterra, la Casa di Reclusione che apre le porte ai grandi chef

Un progetto ideato nel 2008 continua a riscuotere grande successo di pubblico, portando in carcere i protagonisti della cucina d’autore italiana per affiancare i detenuti nella preparazione di uno speciale menu. L’obiettivo? Duplice: accendere i riflettori su una realtà troppo ...Leggi altro

Set. 25 2014
Abbonati a Premium
X
X