Nella planetaria e con l’apposita paletta per impastare, lavorare lentamente  il burro e lo zucchero, aggiungere poco alla volta la farina  e a sua volta l’uovo intero la vaniglia e le nocciole.

Lavorare sempre molto lentamente l’impasto e quando è tutto ben amalgamato dividerlo in 4 pacchetti di carta pellicola e ritirare in frigorifero per almeno 6 ore prima dell’utilizzo.

L’impasto si può anche congelare e scongelarlo in frigorifero prima dell’utilizzo.

Per creare i cornetti con un pacchettino fare dei rotolini di 16 cm. di lunghezza e di 2 cm. di spessore e infine tagliarli di 4/5 cm. di lunghezza (cercare di lavorare i cornetti avendo  l’impasto freddo perché altrimenti la pasta di potrebbe separare avendo all’interno molto burro).

Con l’aiuto delle dita creare i cornetti e adagiate su una placca con sotto carta da forno oppure carta siliconata, lasciare indurire in frigorifero per 1 ora e infornare a 180° fino a colorazione.

Lasciar raffreddare e servire subito con una leggera spolverata di zucchero a velo.