zeste candite
tagliare la pelle ,eliminare il bianco e tagliare a julienne ,mettere lo zucchero e l’acqua insieme alla julienne di limoni e cuocere circa 10 minuti
tenere in frigorifero
preparazione letto di seppie:
sugo alle vongole:
fare un soffritto con meta’ dell’olio e l’aglio tagliato a fettine , eliminare l’aglio e aggiungere le vongole fino all’apertura delle stesse. Tostare i pinoli.
Una volta cotti gli spaghetti  metterli nel sugo e continuare la cottura ,mantecare con olio , aggiungere una parte delle seppie tagliate a striscioline, pepe,  prezzemolo prima sbollentato raffreddato e tritato, il  limone candito tritato, i pinoli e mantecare .
In fine della polvere di tarallo tostata  e ultimare con il resto delle seppie appena scottate.