CANTINE

Villa Dora

Anno fondazione
1997
Ettari vitati
15,00
Produzione annua
60000 bottiglie
Certificazioni
 Biologico
Ospitalità
Ristorazione
Descrizione

Dal 1997 – grazie alla volontà e alla passione di Vincenzo Ambrosio – qui si producono ottimi vini, complice anche l’ubicazione dei 15 ettari di vigneto proprio alle pendici del Vesuvio, in un terreno particolarmente favorevole alla viticoltura. Il più interessante (e il più quotato) è il Lacryma Christi del Vesuvio Bianco Vigna del Vulcano, ma anche le altre etichette sono degne di nota. Villa Dora vuol dire anche un buon olio extravergine d’oliva, da cultivar leccino, frantoio e nocellara coltivate in regime biologico.

Vini valutati nel 2021

Abbonati a Premium
    [polylang]
X
X