Investor Relations
Contenuto premium
vino

Etna Rosso Signum Aetnae Ris. 2014

Sicilia
rosso

Descrizione

LA VIGNA|Si tratta di un vigneto di 2,5 ettari a 650 metri di quota piantato prevalentemente a nerello mascalese. Il suolo è sabbioso e franco sabbioso di matrice vulcanica, ricco di minerali complessi e con elevata capacità drenante. Si tratta di una vigna ad alberello etneo che viene condotta in regime biologico, oltre al nerello mascalese ci sono altre varietà reliquia. Le piante per ettaro sono 1.500, siamo sul versante orientale del vulcano, nel territorio del comune di Castiglione di Sicilia.

 

LA PERSONA |Salvatore e Vinzia Di Gaetano iniziano la loro avventura nel mondo del vino nei primi anni Ottanta nel trapanese, ma non passa molto tempo prima che si innamorino del comprensorio dell'Etna dove dai primi anni Novanta iniziano ad acquisire vigneti. La prima annata commercializzata dei vini dell'Etna è la '94. Nei primi anni 2000 viene acquisita la tenuta di Cavanera a Castiglione di Sicilia. Qui viene identificata una parcella con viti particolarmente vecchie. E' nato allora un progetto di ricerca che ha coinvolto l'Università di Palermo e il Consiglio Nazionale per le Ricerche. Con analisi dendrocronologica è stata determinata l'età del vigneto, che è su piede franco, e risale ad oltre 150 anni fa, prima dell'arrivo della fillossera sull'isola. La mappatura del DNA ha rilevato caratteri di unicità di queste viti di nerello mascalese accanto al quale sono stati rinvenuti altri vitigni reliquia ancora sotto studio. Il terreno sabbioso ha impedito la propagazione del parassita e ha preservato queste antiche piante. Dall'intento di valorizzarle nasce il progetto Signum Aetnae (il simbolo dell'Etna).

 

IL VINO |Le uve raccolte manualmente vengono selezionate prima in vigna e poi ancora in cantina. Fermenta in tini di acciaio inox a temperatura controllata (25°C) per 10-12 giorni. Dopo la fermentazione malolattica matura per 2 anni in tonneau di rovere francese e poi ancora per 18 mesi almeno in bottiglia. Il colore è un rubino granata tenue e brillante, leggermente sfumato sull'unghia ma senza cedimenti. Al naso è complesso e intenso. Piccoli frutti rossi all'attacco, poi il lampone e il ribes sfumano su sensazioni di macchia mediterranea e di erbe di montagna di grande finezza. Delicate note fumé e di cacao si susseguono in un finale ancora all'insegna del frutto.  Al palato è straordinariamente ampio ed elegante. Dopo un attacco fruttato si sviluppa progressivo ed avvolgente; è di straordinaria e vitale freschezza e mette in mostra tannini di rarefatta eleganza, un frutto rosso integro e croccante per chiudere persistentissimo sulle note balsamiche delle erbe d'altura e sui richiami mediterranei.

Abbinamento
tagliata ai funghi porcini

Valutazione

Centesimi
97
/100 
degustato il 16/03/2022

Dettagli

Tipologia
rosso
Denominazione
Etna Rosso
Regione
Sicilia
Struttura
Grande struttura
Alcol
14,00%
Longevità
2022 - 2032
Prezzo
€ 130,00
Produzione
3500 bottiglie
Vitigni
Nerello Mascalese 100%
Maturazione
24 mesi in barrique
18 mesi in vetro
Selezione
Vini Rari
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X