In questo crocevia di sapori e contaminazioni, ovviamente c'è spazio anche per l'estro culinario italiano

Terrasse, Cafe – © Zürich Tourism ph Elisabeth Real

 

 

La migliore sintesi la si trova a La Zagra (il locale è finito direttamente nella nuova guida del Gambero Rosso dedicata ai ristoranti del Belpaese all’estero “Top Italian Restaurants”). Al numero 273 di Seefeldstrasse, il patron Antonio Sturiale presenta la sua cucina siciliana integrata alla realtà di Zurigo, con le materie prime che arrivano direttamente dall’Italia. La pasta viene, invece, prodotta in casa. Da provare quella con le sarde e gli spaghetti con i ricci, il tutto accompagnato da una carta dei vini di buon livello.
 

La Zagra © (fonte ristorante La Zagra)

Altra insegna del made in Italy si trova in uno degli edifici più suggestivi della città, il Terrasse, che vizia i suoi eleganti ospiti con squisite creazioni della cucina mediterranea. In estate ci si può accomodare nella rilassante terrazza-giardino, dove si respira il passato dadaista di questo locale.