Prodotti biologici di stagione

6 Apr 2022, 12:25 | a cura di Class Pubblicità

CONTENUTO SPONSORIZZATO

Ogni stagione è un elemento fondamentale per poter consumare verdura e frutta del periodo.

La stagionalità dei prodotti, infatti, è strettamente legata al clima. Mangiare prodotti biologici e quindi, prodotti di stagione, vuol dire variare alimentazione di mese in mese ed ogni prodotto della terra ha delle peculiarità specifiche per aiutare il nostro fisico in ogni stagione.

Ad esempio, in estate la frutta e la verdura che troveremo saranno ricche di sali minerali, antiossidanti ed acqua per poterci mantenere idratati. Mentre in inverno, la frutta e la verdura  saranno ricche di vitamina C.

Fantastica la natura, vero? Ma è la mano dell’uomo ad aver modificato questo equilibrio e così facendo, per molti, non è facile distinguere gli ortaggi di stagione.

Ma quali sono i benefici di mangiare stagionalmente?

Innanzitutto fa bene alla tua salute e ti permette di risparmiare perché i prodotti non stagionali prevedono una crescita in serra o una conservazione all’interno delle celle frigorifere, inoltre, si rispetta l’ambiente e si esalta molto di più il gusto del prodotto.

Frutta e verdura per ogni stagione

Prendendo in considerazione il nostro clima, ogni prodotto della natura ha un suo mese specifico.

Gennaio e Febbraio

Come frutta abbiamo: arance, kiwi, mele, pere, mandarini e limoni. Come verdura invece: bietole, patate, finocchi, cavoli, rape, spinaci e zucca, carote, carciofi. Tutti alimenti ricchi di vitamina C, utili per sostenere il nostro sistema immunitario.

Marzo

Come frutta è molto simile come mese a Gennaio e Febbraio e quindi nei tuoi mercati di fiducia potrai trovare: arance, kiwi, pere, mele e limoni. Come verdura invece: asparagi, bietole, cavoli, cicoria, finocchi, rape, spinaci, sedano, cipolline.

Aprile

La bella stagione inizia ad avvicinarsi e piano piano la natura ci fa abbracciare il gusto succoso della polpa delle fragole, il gusto frizzantino per il suo binomio dolce-aspro delle nespole - che regolarizzano l’intestino-, le arance, i kiwi ed i limoni. Come verdure potrai trovare gli stessi di marzo con in più l’aglio ed i ravanelli. Le prime fragole di stagione sono la gioia per gli occhi! Fondamentale però è che siano sempre sode e di un colore rosso acceso.

Maggio

Estate e la tua bella frutta…sta arrivando! Questo è il mese perfetto per le ciliegie e per i lamponi, per iniziare a sbucciare i meloni che addolciranno la fine dei nostri pasti, per i kiwi, per le mele e per i pompelmi. Come verdure avremo le stesse di aprile - maggio con in più: l’insalata, i piselli e le patate.

Giugno e Luglio

Hanno più o meno la stessa frutta e verdura! Quanti colori ci regala l’estate con i suoi doni della terra! A Giugno avremo infatti l’arancione delle albicocche e delle pesche, il viola delle amarene, delle ciliegie, dei fichi, dei lamponi e delle susine ed il giallo dei meloni. A Luglio, oltre a questa frutta avremo in più anche i mirtilli. Come verdura la nostra terra ci regala i fagioli, i fagiolini, le fave, i peperoni, i pomodori ed i cetrioli oltre la verdura presente a maggio.

Agosto

Frutta di stagione non ti conosco! Ed invece si! É molto semplice: fragole, meloni, angurie, prugne, uva, susine e mirtilli. Come verdura, quella del periodo è uguale a quella di Giugno e Luglio.

Sono alimenti ricchi di vitamine, con molta acqua e con poche calorie. La frutta e la verdura del periodo forniscono tantissima energia grazie agli zuccheri semplici e mantengono bassa la pressione.

Settembre

Uva, uva, uva! Settembre è il mese dell’uva per eccellenza. Ma è il mese anche dei fichi, dei lamponi, delle prugne, delle pesche e delle susine. Come verdura si ha lo stesso di Giugno, Luglio e Agosto ma ha in più zucche e zucchine.

Ottobre e Novembre

Ottobre è il mese delle castagne. La base per realizzare un buonissimo Castagnaccio! Ed oltre a queste potrai trovare i cachi, le clementine, le mele, i melograni, i limoni e l’uva. A novembre come frutta in più: le arance. E come verdura abbiamo la stessa di settembre.

Dicembre

Per molti è il mese più bello perché arriva Natale e questo periodo dell’anno, si sa, il carrello della spesa straborda del cibo e della frutta e della verdura che coloreranno la tua tavola. I mandarini, con la loro buccia potrai segnare la casella della tombola. Frutta come arance, cachi, castagne come a novembre, uva, pere, mele, limoni. E come verdura finocchi, cicoria, bietole, cavolfiori, zucca, rape e radicchio.

I prodotti della terra autunnali sono quelli che vanno dal 22/23 settembre al 22 dicembre, quelli invernali dal 22 dicembre al 20 marzo, quelli primaverili dal 21 marzo al 21 giugno ed, infine, quelli estivi dal 22 giugno al 22 settembre.

Migliora l’alimentazione seguendo la stagionalità, seguendo questo calendario.

 

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X