La mega manifestazione sulla grande norcineria italiana del Gambero Rosso e l'Antica Corte Pallavicina rinviata a settembre nel rispetto delle indicazioni governative per contenere la diffusione del Coronavirus: appuntamento dal 26 al 28 settembre
Pubblicità

Ci siamo presi del tempo per non entrare nel loop di rinvii e conferme. Alla fine, valutando la situazione e nel rispetto dei provvedimenti del governo per contenere la diffusione del Coronavirus, abbiamo deciso di rimandare la settima edizione di Salumi da Re, prevista per il 4, 5 e 6 aprile.

Salumi da Re. Le nuove date

Il raduno nazionale di allevatori, norcini e salumieri, organizzato da Gambero Rosso e Antica Corte Pallavicina, quest’anno si terrà da sabato 26 a lunedì 28 settembre. Non è una bocciatura ma una scelta da parte della casa editrice e dei fratelli Massimo e Luciano Spigaroli, e dei rispettivi team, di dare a questa festa dei salumi nella bassa Parmense l’atmosfera serena e gioiosa che merita e che l’ha sempre contraddistinta, la giusta vivibilità, il piacere di incontrarsi e condividere cose buone da mangiare, bere e conoscere. Non sarà una festa di primavera ma di fine estate. Le temperature saranno più miti, i fiori degli alberi da frutto avranno lasciato il posto ai fichi e alle ultime pesche nettarine, al posto dell’aria di Pasqua ci sarà il ricordo di vacanze appena trascorse.

Le forza in campo all’Antica Corte Pallavicna

Ma la location sarà la stessa: la fascinosa Antica Corte Pallavicina a Polesine Zibello, nella Bassa Parmense. La squadra pure: lo staff del Gambero Rosso e dei fratelli Spigaroli. Lo chef Igles Corelli sarà ospite straordinario per il secondo anno consecutivo. Si rinnoverà la sinergia con Cento mani di questa terra, l’incontro annuale organizzato da Chef to chef, associazione di cuochi, ristoratori e produttori dell’Emilia-Romagna.

Pubblicità

Gli appuntamenti, le competizioni, l’esposizione

Nel corso della manifestazione si alterneranno momenti ludici e di approfondimento: convegni sui temi caldi della norcineria, focus su classi di salumi, gare e premiazioni (panino teen-ager, taglio del prosciutto, gastronomie, Hall of Fame). Esperti di salumi, vini e birre artigianali guideranno le degustazioni, i masalen prepareranno i ciccioli, mentre negli stand dei produttori si potranno assaggiare e acquistare specialità norcine e non. Insomma, tutto come sempre da sei anni. Vi aspettiamo a Corte a Polesine Zibello il 26, 27 e 28 settembre.