[caption id="attachment_84344" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2009/05/217035_web.jpeg[/caption]

La fortunata iniziativa organizzata dal Movimento Turismo del Vino, si aprirà quest'anno al mondo produttivo locale, avvicinando in un legame non solo simbolico l'''artigianato del vino'' all'''artigianato del sapere e dell'arte''.

Grazie ad una collaborazione attivata con Confartigianato, artigiani e mastri sa

Pubblicità

ranno presenti in alcune cantine in ogni provincia così da poter offrire al pubblico uno spaccato della produzione locale che ben si sposa alla realtà dei viticoltori regionali.

‘Cantine aperte’ andra’ in scena il 30 e 31 maggio.

In particolare nell’ultima domenica di maggio  ben 114 cantine e distillerie apriranno le proprie porte al pubblico per visite e degustazioni. Entrando nelle diverse cantine sara’ possibile acquistare il Calice di Cantine Aperte 2009, contribuendo in tal modo a finanziare l’importante progetto dell’Unicef ”Ciad: acqua per i bambini”.

 

Pubblicità

In occasione dell’evento, inoltre, e’ in programma l’organizzazione dei Wine Bus in collaborazione con Saf Autoservizi Fvg con partenza dai quattro capoluoghi regionali (Gorizia, Pordenone, Udine e Trieste) e che condurra’ gli appassionati in visita alle cantine seguendo itinerari di particolare bellezza paesaggistica.

Per scoprire le Cantine che si potranno visitare in ogni regione
Clicca qui

 

 

Pubblicità