Torna ancora una volta alle porte di Roma la manifestazione dedicata ai bambini e nata per raccogliere fondi per la ricerca. Fra spettacoli, degustazioni, laboratori e tanto buon cibo.
Pubblicità

Più di 51mila euro a favore dell’Ospedale Bambino Gesù, Fondazione Hopen, Cooperativa sociale CEAS e Onlus Opera Nazionale per le Città dei Ragazzi: questo il risultato della scorsa edizione della Bio*Sagra for Kids, l’evento di beneficenza organizzato dalla FFK Onlus che raduna chef e protagonisti del settore gastronomico romano per una giornata all’insegna della solidarietà.

Bio*Sagra For Kids 2019: insieme per la ricerca

Con il patrocinio del Consiglio Regionale del Lazio, la fiera torna il 29 settembre all’Orto di Alberico, alle porte di Roma, fra laboratori e tanti assaggi, per finanziare l’attività annuale del Dipartimento di Scienze Neurologiche dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù per la ricerca sul ruolo terapeutico della dieta chetogenica nella cura dell’epilessia infantile farmacoresistente.

I progetti di beneficenza della Bio*Sagra For Kids

Ma non solo: sono altri tre i progetti benefici paralleli che la Onlus sosterrà anche per questa sesta edizione, a cominciare da “Tutti in Fattoria” della Fondazione Hopen, rivolto a giovani disabili o colpiti da malattie rare, con l’obiettivo di formarli e insegnare loro un mestiere, avvicinandoli così al mondo del lavoro. E poi “Green Bar” della Cooperativa Sociale CEAS, punto di aggregazione e formazione per minori vittime di abusi che aprirà nel parco della comunità educativa L’Albero delle Mele di Mentana. Infine, la “Bottega dei Talenti” della Onlus Opera Nazionale per le Città dei Ragazzi, per assicurare risorse alla formazione professionale a vantaggio delle fasce deboli di giovani under 20.

Pubblicità

I protagonisti

Cristina Bowerman, Francesco Apreda, Lele Usai, Roy Caceres, Pier Daniele Seu, Angelo Troiani: sono solo alcuni degli chef e ristoratori che hanno scelto di aderire all’iniziativa, proponendo un assaggio dei loro piatti di successo. Per i più piccoli, non manca il menu bambini con pietanze semplici preparate dagli studenti di due scuole di cucina di Roma, l’Italian Chef Academy e Les Chefs Blancs. Per dolce, via libera alle specialità della Pasticceria De Bellis, il forno Santi Sebastiano e Valentina e i dessert giapponesi di Hiromi Cake, oltre alla merenda classica dell’infanzia, pane e marmellata, a cura di Fruttanuda.

Champagne e cocktail

Per gli adulti, invece, ci sono più di 12 etichette di Champagne selezionate da La Salsamenteria, Selezione Boccoli, Enoteca Celani, Enoteca Trimani, Brylla e Le Bollicine di Sara Bistrot, senza dimenticare i cocktail di Drink Kong, Caffè Propaganda, Mavi, Keynco, Cresci e Barred. In abbinamento, finger food e prodotti di aziende di nicchia come Oyster Oasis, Re Norcino, Pro Loco Dol, Marì e molte altre.

Spettacoli, laboratori, musica

Oltre al cibo, saranno poi i laboratori ad animare la giornata in campagna per i bambini, che potranno imparare a preparare la pasta fresca, costruire strumenti musicali, lavorare con materiali di riciclo parlando in lingua inglese, degustare l’olio e osservare le api nell’apiario didattico. Come sempre, spazio alla musica e l’intrattenimento, con la Compagnia delle Bollicine, con le sue attività di giocoleria, bolle di sapone e teatro dei burattini, e l’esibizione di Capoeira del gruppo Capoeira Nago di Roma. Colonna sonora dell’evento sarà invece il concerto della Banda della scuola di musica popolare di Testaccio. Fra le novità di questa edizione, la presenza di Radio Kaos Italy, web-radio che sarà presente per raccontare i momenti salienti della manifestazione, trasmettendo in diretta sui canali, con interviste a grandi e piccini, contest e musica live.

Bio*Sagra For Kids 2019: biglietti

I biglietti – 18 euro l’uno – sono acquistabili solamente online e danno diritto a una Card con 5 acini da usare ai vari banchi d’assaggio, e una bottiglietta d’acqua. Per chi volesse, poi, ci sono le ricariche da 10 euro, valide per 3 acini, e i biglietti del costo di 2 euro per riservare il posto auto nel parcheggio. I laboratori possono essere prenotati e acquistati online (6 euro), oppure il giorno stesso dell’evento (sempre a patto che ci siano ancora posti liberi).

Pubblicità

I protagonisti della Bio*Sagra For Kids 2019

  • 180grammi
  • Acciuga
  • Amelia Bistrot
  • Antico Arco
  • Armando al Pantheon
  • Barnaba
  • Barred
  • Bistrot 64
  • Brylla
  • Cafè Merenda
  • Caffè Propaganda
  • Coromandel
  • Cresci
  • Cu_Cina Food Roots
  • Cucina Eliseo
  • Cus Cus
  • Ditirambo
  • Drink Kong
  • Enoteca Achilli al Parlamento
  • Enoteca Celani
  • Enoteca Ferrara
  • Enoteca Trimani
  • Epiro-Umami
  • Fassi Gelateria
  • Flower Burger
  • Fonzie the Burger’s House
  • Fratelli De Luca
  • Freddo, Gelateria Artigianale
  • Fruttanuda
  • Glass Hostaria
  • Hiromi Cake
  • Keynco
  • Idylio by Apreda
  • Il Convivio Troiani
  • Il Tino e 4112 Cucina di Mare
  • Kestè
  • L’orto di Alberico
  • L’Oste della Bon’Ora
  • La Baia di Fregene
  • La Barrique
  • La Ciambella Bar à Vin con cucina
  • La Galleria di Sopra
  • La Gatta Mangiona
  • La Scialuppa da Salvatore
  • La Salsamenteria
  • Le Bollicine di Sara Bistrot
  • Le Bon Ton Catering
  • Le Tre Zucche
  • Lievito Pizza Pane
  • Lion
  • Madeleine
  • Matière bar-à-vin
  • Mavi
  • Menabò
  • Metamorfosi
  • Moma
  • Osteria Monteverde
  • Osteria dell’Orologio
  • Osteria Fernanda
  • Oyster Oasis e Corrado Tenace
  • Panificio Bonci
  • Pascucci al Porticciolo
  • Pasticceria De Bellis
  • Pastificio Mauro Secondi
  • Per Me
  • Prelibato
  • Retrobottega
  • Ristorante Grano
  • Sala della Comitissa
  • Sancho Pizza
  • Santi Sebastiano e Valentino
  • Selezione Boccoli
  • Seu Pizza Illuminati
  • Spirito Divino
  • Splendide Royal
  • Steccolecco
  • Supplizio
  • Taverna Volpetti
  • Trapizzino
  • Trattoria Pennestri
  • Trimani Wine Bar
  • Zia

Bio*Sagra For Kids – 29 settembre 2019, dalle 11.00 fino al tramonto – via di Fioranello, 34 – biosagraforkids.it/

a cura di Michela Becchi