Dopo un anno di cure e fatica in campo, per chi vuole produrre un buon olio arriva il momento di fronteggiarsi con il lavoro in frantoio. Un corso a Perugia insegna a diventare tecnici di frantoio.
Pubblicità

Corso per tecnico di frantoio a Perugia

Quanto influiscono le nuove tecnologie sulla qualità dell’olio extravergine d’oliva? Come si riduce l’impatto ambientale in frantoio? Quali sono gli aspetti burocratici da seguire in campo olivicolo? A queste e altre domande, come ogni anno, risponde il corso per Tecnico di Frantoio, cinque giornate pensate per aggiornare i professionisti del settore e fornire le basi a chiunque voglia addentrarsi nel mondo della produzione olivicola.

Team tecnico dell'Aprol al lavoro in frantoio

Professione tecnico di frantoio: il percorso formativo

Ancora una volta è la Società Agricola Aprol di Perugia a ospitare il corso, dal 26 al 28 agosto 2019, e poi ancora il 1 e 2 settembre. Al centro delle lezioni, le innovazioni tecnologiche del settore per il miglioramento delle caratteristiche organolettiche e la diversificazione del prodotto in base alle esigenze del mercato. Come sempre, poi, spazio a temi caldi come il risparmio energetico, la comunicazione e le strategie commerciali.

L’importanza del lavoro del frantoiano

Perché le cure in campo sono fondamentali, ma altrettanto delicate e complesse sono quelle in frantoio, luogo dove l’olio prende vita e dove si determinano profumi e aromi che lo caratterizzeranno. Qui, ogni decisione va presa con la massima attenzione, dalla scelta dei macchinari alla gestione di tempi e temperature.

Pubblicità

Corso tecnico di frantoio a Perugi: le lezioni

Un percorso formativo che affronta le tanti fasi di lavorazione delle olive, scandagliando tutte le operazioni tecniche e anche quelle amministrative, tra procedure burocratiche, legislatura delle etichette e simili. A guidare le lezioni, il team tecnico di Aprol Perugia, presieduto da Giulio Scatolini, esperto assaggiatore di olio che concluderà il corso con una degustazione guidata alla scoperta di grandi etichette italiane e straniere.

Per iscriversi al corso (400,00 Euro + IVA), scaricare il modulo dal sito aprolperugia.it 

a cura di Michela Becchi