Dall’8 dicembre al 31 gennaio, la piattaforma Deli-Very Good sarà attiva per mettere in comunicazione il mondo della ristorazione duramente colpito, ma sempre prodigo di idee, con i consumatori che vogliono usufruire di un servizio a domicilio di qualità.
Pubblicità

Una piattaforma a sostegno della ristorazione

Deli-Very Good è il gioco di parole che identifica la piattaforma online promossa da Gambero Rosso per sostenere la ristorazione italiana. Operazione ragionata e maturata nei mesi che hanno contraddistinto buona parte di questo 2020 così difficile, che ha aperto una crisi profonda per un settore duramente colpito dalle restrizioni necessarie per contenere l’emergenza sanitaria. L’abbiamo ribadito in occasione della presentazione della guida Ristoranti d’Italia 2021: la ristorazione ha bisogno, ora più che mai, di essere sostenuta. Da marzo scorso, nulla è stato come prima, inclusa la condivisione del cibo e della tavola, con conseguenze nefaste per gli addetti ai lavori e il made in Italy. I settori agroalimentare e turistico, driver per tutta l’economia, hanno registrato e continuano a registrare perdite consistenti, i ristoranti e gli alberghi vivono alla giornata rimodulandosi in continuazione, da mesi. E sono tanti quelli che hanno provato a rimboccarsi le maniche, reinventando le proprie attività per forma e contenuti, a partire dall’opportunità di utilizzare lo strumento online e i servizi di consegna a domicilio, a patto di saper adattare la propria filosofia al nuovo canale, in coerenza con il pensiero gastronomico e la qualità della propria impresa. Sono fioriti così menu ideati per asporto e delivery, con packaging ad hoc; kit di ingredienti da assemblare a casa propria, wine e cocktail pairing, piatti studiati appositamente per essere conclusi ai fornelli domestici.

Deli-Very Good: come funziona la piattaforma

A queste realtà che non si sono mai perse d’animo è dedicato il progetto Deli-Very Good. Dall’8 dicembre al 31 gennaio, la piattaforma online del Gambero Rosso riunisce una cinquantina di attività che propongono servizio di delivery e asporto. Non si tratta solo di ristoranti, ma anche di pasticcerie, pizzerie, gelaterie… Comun denominatore? La presenza nelle guide di Gambero Rosso, e dunque la qualità certificata delle loro proposte. Sulla piattaforma, l’utente potrà muoversi scremando il catalogo attraverso una ricerca geografica o per tipologia d’offerta; individuata la proposta che più gli interessa, avrà accesso diretto alla scheda dell’attività, che riporta tutte le informazioni per usufruire del servizio di consegna (a partire da indirizzi e numeri utili per mettersi in contatto con il locale). A loro volta, i locali partecipanti potranno segnare la presenza nel circuito apponendo il bollino Deli-Very Good sulle confezioni da recapitare ai clienti, segnale grafico per indicare il proprio impegno a servire un prodotto di qualità, che si tratti di piatti pronti da mangiare, di kit da assemblare o di specialità gastronomiche indicate anche per fare un regalo. Nel periodo dell’iniziativa, la pagina Instagram di Gambero Rosso fornirà qualche indizio sulle attività che partecipano, condividendo video e foto pensati dai locali per presentare la propria idea di delivery. L’operazione è sostenuta da SumUp, sistema di pagamento pensato per facilitare le transazioni elettroniche, e dunque particolarmente attivo anche nel fornire servizi per il delivery del settore Ho.Re.Ca.

> SCOPRI I LOCALI PROTAGONISTI


Pubblicità