Iniziative gastronomiche di solidarietà per l'Ucraina

17 Mar 2022, 17:04 | a cura di Antonella De Santis
La guerra in Ucraina non accenna a fermarsi, e le iniziative a favore della popolazione si inseguono.
Pubblicità

Non accenna a fermarsi l'attacco russo all'Ucraina, con conseguenze sempre più devastanti per la popolazione. Si inseguono le iniziative di solidarietà, alcune in loco o poco distante - è il caso di José Andres che con il suo World Central Kitchen sta distribuendo pasti ai rifugiati al confine con la Polonia - altri in diverse zone del mondo. In Italia ci sono diverse iniziative, di cui vi parleremo man mano aggiornando questo elenco.

Iniziative gastronomiche di solidarietà per l'Ucraina

Una magia per l’Ucraina – 17 marzo - Torino

È andato velocemente sold out l’evento di solidarietà organizzato da Eataly Lingotto, Fondazione Mago Sales e Masters of Magic presso la sede di Torino Lingotto, che coinvolge alcuni tra i più importanti chef di Torino e dintorni e insieme a loro alcuni illusionisti. Continua però la raccolta fondi della Fondazione Sales in favore dei bambini delle Comunità dei Figli di Don Bosco di Kiev, Leopoli e Odessa

  • Banca Intesa San Paolo - IBAN IT72Y0306909606100000113293 - Causale Donazione Una magia per l’Ucraina
  • Per maggiori informazioni: www.sales.it

Un gelato per l’Ucraina - 19 marzo - tutta Italia

È stato scelto il giorno della festa del papà per la raccolta fondi a sostegno della popolazione Ucraina. L'appuntamento è fissato per il prossimo 19 marzo, quando un centinaio di gelaterie distribuite su tutto il territorio italiano realizzeranno due gusti di gelato, uno giallo e uno blu come i colori della bandiera ucraina, e devolveranno le donazioni legate a questi due gusti a Emergency per aiutare e supportare la popolazione che, con il conflitto delle ultime settimane, è stata costretta ad abbandonare le proprie case.

Pubblicità

Cena vegetariana - 20 marzo - Milano

Sono 100 i posti disponibili per la cena vegetariana presso ARCI Corvetto a Milano, con le ricette di Yotam Ottolenghi, realizzate da Sara Porro e Myriam Sabolla. Un appuntamento organizzato per raccogliere fondi a favore di Refugees Welcome, per sostenere l'associazione nell’aiutare i profughi a lasciare l’Ucraina e a raggiungere Milano per essere ospitati in famiglia.

L'intero ricavato della serata (non verrano trattenute neanche le spese vive) verrà devoluto all'associazione.

Per partecipare alla cena, che ha un costo di 40 euro, occorre inviare copia della ricevuta della donazione a Refugees Welcome all'indirizzo [email protected] con nome + cognome dei partecipanti alla cena.

Le Stelle sarde per i bambini Ucraini - 20 marzo - Cagliari

Le Stelle sarde per i bambini Ucraini è una cena degustazione con i piatti dei cinque chef premiati dalla guida Michelin, con la stella, cui si unisce anche l’emergente Davide Atzeni, premiato con Bib Gourmand, sostenuti dalla Famiglia Pilloni della Cantina Su’entu. Ad ospitare la cena esclusiva del 20 marzo a partire dalle 20:30 sarà lo storico ristorante Dal Corsaro a Cagliari. Le tristi notizie dall’Ucraina, vittima delle bombe russe e l’enorme ondata di profughi, hanno scatenato un’importante macchina della solidarietà internazionale, alla quale il mondo della gastronomia non poteva rimanere indifferente.

Pubblicità

Il ricavato della cena verrà donato in beneficenza per sostenere le attività di Voices of Children, un’associazione ucraina non profit nata per dare supporto psicologico ai minori traumatizzati dalla guerra del 2014, soprattutto nelle regioni orientali di Donetsk e Luhansk. In questi tragici giorni è impegnata soprattutto nel procurare rifugi, pasti e beni di prima necessità per le persone in fuga dalle città, inoltre ha organizzato un sistema di supporto psicologico a distanza attivo 24 ore su 24.

Italia keeps on cooking for Ucraina – fino al 26 marzo - online

Italia Keeps on Cooking è la campagna social, nata ad opera dell’agenzia Alessia Rizzetto PR & Communication per supportare la ristorazione italiana durante il primo lockdown, che ha raccolto l'adesione di più di 350 chef. Oggi che tutto il mondo guarda con apprensione all'Ucraina, i grembiuli si tingono di giallo e di blu nell'iniziativa Italia keeps on cooking for Ucraina che coinvolge moltissimi grandi chef in una maratona di lezioni di cucina online per raccogliere fondi in favore delle vittime della guerra. Per partecipare virtualmente alle speciali lezioni basterà effettuare preventivamente una donazione online alla Fondazione Soleterre, https://soleterre.org/ onlus che da oltre 15 anni lavora per la tutela e il riconoscimento del diritto alla salute e che in questo momento è impegnata nel fornire cure e assistenza ai bambini ucraini malati di cancro e alle loro famiglie.

Un dolce per l'Ucraina - Torino

Azotea, ristorante nikkei di Torino sta promuovendo una raccolta fondi devolvendo il ricavato della vendita del dolce Supernova (€9), a favore della Croce Rossa Italiana per interventi in sostegno della popolazione ucraina. Il dolce è ispirato all'AntiPavlova cake della famosa pasticciera ucraina Dinara Kasko, che sta raccontando la guerra attraverso i suoi canali social.

Piatti tipici per l'Ucraina - Scurcola Marsicana

Borsh, Pampushky, Kyiviski o polpette di Kiev, e via così: l'osteria Sestini  in aggiunta al proprio menu, ha alcuni piatti tipici ucraini realizzati dallo chef Giacomo Piacentino, che conosce bene la cucina e la cultura del paese oggi sotto attacco, poiché sposato con una donna ucraina. Il ricavato di ognuno di questi piatti andrà alla Croce Rossa Internazionale per l'emergenza umanitaria in Ucraina.

ricettario ucraino

Un ricettario ucraino per la pace - online

La neonata casa editrice La#Bookeria pubblica l’ebook a colori Ricettario Ucraino, con 30 ricette raccolte da Vittorio Castellani, aka chef Kumalé, tra le donne ucraine migranti in Italia, e non solo: anche lo chef Ievgen Klopotenko - promotore del Manifesto della Cucina Ucraina - sarà presente nella pubblicazione con una sua presentazione e con cinque ricette, compresa la sua personale del borsch ucraino. La pubblicazione verrà omaggiata a tutti coloro che verseranno una quota favore di Medici Senza Frontiere che sta intervenendo in Ucraina, in supporto alla popolazione civile.
Informazioni sull’ebook e sulla donazione nelle pagine del sito www.ilgastronomade.com

cross linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X