Le temperature si fanno sempre più bollenti e il nostro consiglio è quello di rinfrescarsi con un gelato (di qualità!). Ecco le migliori gelaterie di Lecce e dintorni secondo la nostra guida Gelaterie d'Italia 2020.
Pubblicità

Durante i mesi più caldi il gelato è la soluzione migliore per una pausa golosa ma rinfrescante. E nella bellissima Lecce non mancano botteghe di riferimento, poche ma buone, tutte incentrate sulla qualità dei prodotti, la freschezza delle materie prime e la lavorazione attenta. Una sola insegna, nell’intera regione, merita i Tre Coni, massimo riconoscimento della guida Gelaterie d’Italia 2020 del Gambero Rosso, e – anche se non si trova nel capoluogo pugliese – ve la segnaliamo perché, come si suol dire, vale il viaggio.

Gelato

Baldo Gelato

Sandra Del Giovane e Alberto Sandrine hanno lasciato Milano per rifugiarsi a Lecce costruire il loro piccolo angolo di pace. Hanno inaugurato questa gelateria, a pochi passi dalla basilica di Santa Croce a Lecce, circa quattro anni fa e sono diventati da subito un valido riferimento in città. Circa una ventina i gusti, dai classici – nocciola del Piemonte, pistacchio di Bronte, zabaione e gianduia – a sfiziose specialità quali caramello salato, cioccolati monorigine, la vaniglia del Madagascar e la crema di Baldo ma la sperimentazione di materie prime e ricette continua senza sosta. Tra le ultime ricette messe a punto, la salsa all’albicocca a completare il gelato al chese cake. Per tutti i gusti, comuni denominatori sono due: qualità e genuinità, quella del latte e della panna fresca, delle eccellenze locali, dei frutti di stagione che servono per realizzare squisiti sorbetti e quella delle preparazioni (senza coloranti, aromi artificiali o additivi). Vasta scelta di gusti vegan e senza glutine. Ambiente amichevole;
sorrisi e gentilezza.

Lecce – via Idomeneo. 78 – 328 0710290

Pubblicità

Le Mucche Volanti

Parte tutto dal latte, ottenuto dall’allevamento di proprietà, in questo caseificio che è anche una accogliente pasticceria e gelateria. Su questo versante, sono una decina i gusti disponibili, leggeri e genuini, di piacevole e setosa consistenza al palato, dai sapori ben equilibrati, così come nell’apporto di grassi e zuccheri. I gusti bandiera sono quelli a base-latte e derivati, e com potrebbe essere altrimenti? Da non perdere un assaggio del gusto Mucche Volanti, a base di ricotta impreziosita dalla cannella o dalla confettura di arance, o il Latte Imperiale. Ma non rimarranno delusi anche vegani e intolleranti al lattosio, con il cioccolato fondente, il pistacchio, la mandorla e la nocciola, tutti a base acqua. Freschi e dissetanti anche i sorbetti di frutta fresca di stagione. Da provare un classico della pasticceria di casa in versione sottozero: il tiramisù.

Lecce – via Abba, 40 – 388 8689928

Natale

Nata nel 1999 a un passo dalla centralissima piazza Sant’Oronzo, questa gelateria è ormai un marchio storico in continua evoluzione e una tappa irrinunciabile con i suoi circa cinquanta gusti tra creme, gelati alla frutta, sorbetti e granite. Da non perdere i cioccolati, in più di sette varianti: rum, peperoncino, croccante, arancia, latte, fondente, mustazzolo (quest’ultimo ispirato al biscotto salentino con agrumi, cannella e chiodi di garofano). Ma sono squisite anche le tipicità territoriali come il gusto Pasticciotto, il gelato Maria d’Enghien, il ricotta e fichi, il Fior di mandorla. Sono molte le proposte senza lattosio e uova: cioccolato fondente, limone, fragola, mango, frutti di bosco, fiorone (primizia del fico). Disponibili tutto l’anno le torte gelato e i famosi pezzi duri leccesi: Charlotte, mattonelle con nocciola, cioccolato e pan di Spagna, le torte gelato al caffè e latte di mandorla, gli spumoni alla nocciola o al pistacchio.
Seconda sede a San Cesario di Lecce (via Tevere,10).

Lecce – via S. Trinchese, 7 – 0832 256060 – http://www.natalepasticceria.it/

Pubblicità

G&co

Quattro sorelle: Antonella, Annalisa, Miriam e Gabriella Ricchiuto, bravissime artigiane che nell’arte del freddo hanno convogliato la ricerca del buono e della qualità su ogni fronte. Il loro gelato è un canto d’amore per il Sud, i suoi prodotti e i suoi produttori, con cui si lavora a stretto braccio; lo testimoniano delizie quali la crema del Salento (extravergine del Salento dalla cultivar Cellina di Nardò), la crema di fichi, il sorbetto di limoni siciliani femminella e zagara, la crema di carruba o di aloe. Ma si viaggia anche verso mete lontane, con il gusto ai petali di rose (da infusione a freddo di fiori freschi di varietà antiche provenienti da Istanbul), o lo zenzero biologico peruviano con mandorle pralinate e scorzette di arancia semicandita, sapori complessi ma ben dosati che danno vita a una linea di gelati di grande bontà e personalità, totalmente naturali. Ci si confronta egregiamente anche con i gusti più classici e con una linea di “senza” che non farà rimpiangere nulla, perché tutte, ma proprio tutte le mantecature sono golose, equilibrate nell’apporto di grassi e zuccheri e genuine, in quanto frutto di soli ingredienti naturali.

Tricase (LE) – via Marina Porto, 3 – 342 7581228