Appuntamento il 12 aprile a Milano insieme a Class Editori e Gambero Rosso: nasce MAT Summit, convegno pensato per valorizzare il comparto agroalimentare e rilanciare il turismo italiano partendo dal cibo.
Pubblicità

Edizione numero uno per il MAT (Milano Agrifood&Travel Global) Summit, convegno gastronomico organizzato da Class Editori e Gambero Rosso, in scena il prossimo venerdì 12 aprile al Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano.

MAT Summit: Il Nuovo Grand Tour d’Italia

Il Nuovo Grand Tour d’Italia è il titolo dell’evento, che si propone di dare voce ai protagonisti del settore pubblico e dell’impresa privata, per valorizzare il territorio attraverso la buona enogastronomia, l’ospitalità d’eccellenza e quello stile di vita italiano che ha reso il made in Italy aspirazionale nel mondo. Temi che saranno al centro dei dibattiti del MAT Summit.

Il rilancio del turismo

L’obiettivo? Il rilancio del turismo attraverso l’agricoltura, puntando su tre concetti principali: qualità, made in Italy ed export. Tanti i temi che verranno analizzati durante il congresso, dall’internazionalizzazione alla formazione, passando per la tecnologia, per un momento di confronto e dibattito focalizzato a capire meglio quali sono i passi da compiere per favorire ancora di più la gastronomia italiana. Non mancheranno opportunità di dialogo con casi di successo simboli del made in Italy, dal settore della moda a quello del design.

Pubblicità

Il ruolo del settore agroalimentare

Per sottolineare ancora una volta l’importanza del comparto agroalimentare, che ha portato negli anni diversi benefici alla nostra Penisola in termini di ricavi dall’export. Un momento fondamentale anche per mettere a fuoco i nuovi obiettivi, puntando all’organizzazione di un turismo esperienziale di qualità su tutto il territorio.

I relatori del MAT Summit

Tanti i relatori che parteciperanno al congresso, a cominciare dal ministro Gian Marco Centinaio, per finire con il membro del Comitato Esecutivo per la Candidatura ai Giochi Olimpici Invernali Milano Cortina 2026 Diana Bianchedi. Ma ci saranno anche Paolo Barilla, Vicepresidente Fondazione Barilla, il Direttore Generale di Ismea Raffaele Borriello, il Primo Vicepresidente della Commissione Agricoltura e Sviluppo Rurale del Parlamento Europeo Paolo De Castro.

Naturalmente daranno il loro punto di vista anche Paolo Cuccia, Presidente e Amministratore Delegato Gambero Rosso e Amministratore Class Editori, e Paolo Panerai, Editore e Amministratore Delegato Class Editori. E molti altri ancora, per affrontare insieme i temi più caldi del settore agroalimentare.

agrifoodtravelsummit.it/

Pubblicità