Gambero Rosso, in collaborazione con Università Mercatorum e Ateneo Telematico delle Camere di Commercio, promuove la prima università digitale concentrata sul formare professionalità di alto profilo della filiera agroalimentare, della ristorazione, dell’ospitalità e del turismo.
Pubblicità

Nasce Gambero Rosso University

Sei corsi di laurea, quattro corsi di alta formazione e due master. È la ricca offerta formativa di Gambero Rosso University, che ai blocchi di partenza già esprime tutto il potenziale di un progetto innovativo dedicato ai professionisti della filiera agroalimentare, della ristorazione, dell’ospitalità e del turismo, ma anche a chi per la prima volta vuole avvicinarsi a questo mondo. Gambero Rosso University è dunque un’università digitale, nata dalla collaborazione tra Gambero Rosso, Università Mercatorum e Ateneo Telematico delle Camere di Commercio, ed è un unicum nel suo genere. La filiera agroalimentare, della ristorazione, dell’ospitalità e del turismo rappresenta una delle voci più importanti dell’occupazione, del PIL e dell’export italiano. L’insieme di questi settori, infatti, contribuisce per circa il 20% al PIL nazionale, anche alla luce dell’importante impatto sui settori della meccanica collegati. Al fine di sostenerne lo sviluppo sono indispensabili figure altamente preparate. Ecco perché è importante sviluppare un’offerta formativa specializzata e completa, finora assente sul mercato.

Un’università digitale per il settore enogastronomico

Gambero Rosso University è una piattaforma digitale che raccoglie percorsi formativi accessibili in modalità telematica (e-learning), rivolti ai professionisti che operano nella filiera e tutti coloro, diplomati e non, che intendano entrarci, migliorando le proprie competenze e avvalendosi delle migliori tecnologie della formazione a distanza e di consulenze personalizzate. Tra i corsi di laurea, quattro sono i percorsi triennali: in Gastronomia, ospitalità e territori; Scienze del turismo; Gestione d’impresa; Lingue e mercati. A questi si aggiungono due lauree magistrali, in Relazioni Internazionali e Management. Ogni percorso formativo è sviluppato per affrontare i diversi aspetti delle professioni dell’ospitalità: sociologici, giuridici, amministrativi, manageriali, economici di comunicazione. Tutti i Corsi di Laurea, come pure i Master e i Corsi di Alta Formazione, riconoscono dei CFU, sono riconosciuti dal MIUR ed erogati in modalità e-learning dall’Università delle Camere di Commercio con la partecipazione di Gambero Rosso e le aziende di settore.

Centrati sullo sviluppo di professionalità di alto profilo, i corsi di alta formazione approfondiscono La filiera enogastronomica dal produttore al consumatore, La gestione sostenibile dell’impresa agroalimentare e vitivinicola, La progettazione e gestione delle attività di ristorazione, Strategie e gestione del turismo enogastronomico. Completano il quadro i master, in Turismo agroalimentare e Food and Wine Export Management.

Pubblicità

Iscriversi è facile: in pochi click è possibile compilare il modulo online e usufruire dei corsi di formazione online. Chi volesse, può usufruire dell’ufficio orientamento per ricevere informazioni su corsi, costi e modalità di erogazione dei servizi didattici.

Non solo università, ma anche accademia

L’universo formativo di Gambero Rosso si amplia così a comprendere un ambizioso progetto di digital education, senza però tralasciare le attività in presenza della Gambero Rosso Academy, con la sua robusta formazione per professionisti e amatori nelle diverse Città del gusto d’Italia. Università e accademia – alta formazione teorica e percorsi professionalizzanti – dunque si sposano come nella migliore delle tradizioni didattiche, fornendo nuove chiavi d’accesso al mondo dell’enogastronomia

 

www.gamberorossouniversity.it/

Pubblicità