Anteprima Tre Bicchieri 2023. I migliori vini della Campania

1 Ott 2022, 10:58 | a cura di Gambero Rosso
Le anticipazioni dei premiati delle batterie di assaggio per la guida Vini d'Italia 2023 del Gambero Rosso. Ecco i migliori vini della Campania
Pubblicità

Tre Bicchieri 2023: Campania in pista di lancio

Campania a trazione anteriore. I Tre Bicchieri in regione tratteggiano un quadro ben definito, che abbraccia tutte le cinque province.

New entry, graditi ritorni e grandi conferme

Partiamo con un caloroso benvenuto alle tre cantine che per la prima volta si aggiudicano il nostro massimo riconoscimento. Si tratta di Contrada Salandra, con la raffinata Campi Flegrei Falanghina '20, Casa Setaro con il profondo Vesuvio Bianco Contradae 61 37 del 2020, frutto di uno studio approfondito delle singole parcelle del vulcano, quindi Vigne Sannite, con la fruttata Falanghina del Sannio Lazzarella '21. La 2021, nel complesso, è stata un'annata favorevole per i bianchi campani, discorso che dalla falanghina sannita possiamo estendere al Fiano d'Avellino, che porta a casa ben 6 riconoscimenti, mentre il greco strappa due premi. Tre invece i rossi nella nostra lista delle eccellenze, un grande classico come il Montevetrano, che con la 2020 trova un'ottima interpretazione, l'Aglianico del Taburno '18 di Fontanavecchia, e il Taurasi '18 di Feudi di San Gregorio. Proprio quest'ultima denominazione irpina, un solo Tre Bicchieri, continua a soffrire a livello di definizione stilistica, con alcune batterie che, purtroppo, rappresentano alcuni tra i più complicati assaggi in regione per via di estrazioni ancora poco calibrate, sensazioni tostate eccessive e rigide.

Non solo Tre Bicchieri...

Vogliamo spostare l'attenzione anche su alcune cantine che ci hanno colpito particolarmente con i loro vini, raggiungendo le nostre finali. In prima fila la giovane realtà di Francesca Fiasco a Fellitto, nel Salernitano, quindi la storica cantina Elena Catalano nel Sannio, De Vito e Masseria della Porta in Irpinia. E, infine, segnaliamo il graditissimo ritorno in Guida di Casa d'Ambra: la cantina bandiera dell'isola di Ischia ha proposto una sfaccettata versione della mitica Biancolella Tenuta Frassitelli. Nel complesso, il quadro regionale che emerge è più che convincente, con uno scenario sempre molto competitivo e una crescita degli attori protagonisti. La Campania del vino se la gioca a viso aperto a livello nazionale, e non solo, e siamo convinti che il potenziale d'invecchiamento straordinario dei migliori bianchi sia ancora poco valorizzato, sia dai produttori, quindi dai consumatori e dalla ristorazione. Chiudiamo, infine, con un vino fuori dagli schemi, lo Zagreo '20 de i Cacciagalli, nel Casterano. Lo riteniamo tra i più affascinanti orange wine prodotti in Italia.

Pubblicità

 

Tre Bicchieri 2023: i migliori vini della Campania

 

 

> Scoprite i vini Tre Bicchieri 2023 regione per regione

Pubblicità

> Partecipa alla grande degustazione Tre Bicchieri 2023

 

cross linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X