Gnocchi di topinambur con salsa di arselle e polvere di semi di zucca

In sintesi

Chef: Cassanelli
Difficoltà: Media
Portata: Primi
Ricetta di: Pasta fresca

Preparazione

Per gli gnocchi: cuocere sotto sale grosso sia le patate che i topinambur per 2 ore circa. Una volta pelati passarli al passa- verdure e, mantenendo tiepido il composto, impastarlo con la fecola, il tuorlo e condirlo con sale, pepe e la buccia di limone grattugiata. Aiutandosi con la fecola formare dei lunghi cilindri e tagliarli in modo regolare della lunghezza di 2 cm.
Per le arselle: lasciarle spurgare due ore in acqua salata, quindi in una casseruola far rosolare nell’olio EVO lo zenzero, l’aglio e il prezzemolo. Versare le arselle e coprire in modo che si aprano con il loro stesso vapore. Sgusciarle e filtrare l’acqua di cottura.

Per la polvere di semi di zucca: tostarli in forno a 160°C per 6 minuti e una volta raffreddati frullarli per renderli polvere.
Per la schiuma di pepe: montare tutti gli ingredienti fino a rendere il composto schiumoso. Sbollentare la salicornia.

Per completare il piatto: cuocere gli gnocchi in acqua bollente, una volta saliti a galla scolarli nella casseruola dove precedentemente era stata ridotta l’acqua delle arselle. Mantecare con olio EVO e buccia di limone e ultimare con le arselle. Composizione: disporre gli gnocchi sul piatto e cospargerli di polvere di semi di zucca, aggiungere la salicornia e la schiuma di pepe.

  • Abbonati a Premium
      [polylang]
    X
    X