Investor Relations
Contenuto Premium
Primi

Orecchiette con le seppie ripiene

Puglia
Media

In sintesi

Difficoltà
Tempo
Totale: 115 min
Preparazione: 40 min
Cottura: 75 min
Portata
Ricetta di
Regione
Puglia

Preparazione

Pulite le seppie svuotando le sacche e spellatele facendo attenzione a non romperle. Staccate i tentacoli e privateli degli occhi e del becco. Lavate il tutto con cura e lasciate scolare. T

ritate il prezzemolo insieme allo spicchio d'aglio e mettetelo in una scodella. Unitevi la mollica di pane, il pecorino grattugiato, i tentacoli delle seppie spezzettati, i capperi sciacquati e asciugati, un cucchiaio d'olio, sale e pepe.

Mescolate bene quindi dividete il composto in quattro parti e usatelo per farcire le sacche delle seppie, facendo attenzione a non riempirle troppo perché, cuocendo, potrebbero rompersi.

Via via che sono pronti chiudete i fagottini con due stuzzicadenti. Scaldate l'olio e fatevi appassire la cipolla tritata.

Non appena comincia a prendere colore, unitevi i pomodori, passati al passaverdure, insaporiteli con sale e pepe e, dopo pochi minuti, sistemate nel tegame le seppie.

Coprite e proseguite la cottura, a fuoco moderato, per un'ora abbondante. Durante questo tempo, girate le seppie tre o quattro volte e aggiungete qualche cucchiaio d'acqua calda, se necessario.

A fine cottura, le seppie dovranno essere molto tenere e il sugo giustamente ritirato. Dopo la cottura, versate le orecchiette in un piatto profondo da portata e conditele con il sugo.

Mescolate e infine accomodate tutto intorno i fagottini di seppia. Servite ben caldo.

Consiglio

Questa saporita preparazione fa parte della cucina tradizionale pugliese. E' un piatto che consigliamo di provare a chi ama i sapori decisi: l'insolito accostamento di pesce e formaggio dà come risultato un piatto particolarmente gustoso.
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X