Investor Relations
Contenuto Premium
Primi

Pasta all'amatriciana

Max Mariola
Facile

In sintesi

Difficoltà
Tempo
Totale: 30 min
Preparazione: 15 min
Cottura: 15 min
Portata
Ricetta di

Ingredienti per 4 persone

500g bucatini; 400g pelati; pecorino q.b.; 3-4 fette di guanciale pepato spesso 4mm; vino bianco q.b.; ½ cipolla per profumare.

Preparazione

Ecco la ricetta di Max Mariola per la pasta all’amatriciana. Lo chef propone la sua versione del classico primo piatto romano.

 

Tagliare il guanciale e privare ciascuna fetta dal lato con il pepe. In una padella calda passare appena mezza cipolla per lasciarne l’odore e mettere poi a rosolare il guanciale affettato con dell’olio. Buttare i bucatini in acqua salata bollente. Quando il guanciale è ben dorato sfumare con ½ bicchiere di vino bianco e lasciar evaporare. Raccogliere il guanciale e il grasso in due contenitori distinti. Riscaldare sul fuoco la padella, che è rimasta unta, e mettere su i pomodori pelati. Aggiungere due cucchiai di grasso e lasciar cuocere. Aggiungere acqua di cottura e scolare i bucatini ancora duri all’interno del sugo e far mantecare. Completare con il guanciale e un pizzico di zucchero per bilanciare l’acidità del pomodoro. Aggiungere pepe e peperoncino secondo i gusti. Terminare la mantecatura e aggiungere il pecorino grattugiato.

Consiglio

Fai attenzione alla scelta del pecorino. Per l'amatriciana un pecorino troppo sapido rischia di rovinare il piatto, per questo è meglio optare per uno dal sapore più dolce.
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X