RICETTE

Penne alla Roberto

In sintesi

Chef: Vito Stefano Bicocchi
Difficoltà: Facile
Portata: Primi
Piatto regionale: Emilia Romagna

Ingredienti

300 g di penne, 1 cipolla, 1 peperone rosso, 1 peperone giallo, 2 cucchiai di olive nere denocciolate, 1 peperoncino secco, Pecorino Romano, olio extravergine d'oliva, sale fino, pepe nero

Preparazione

Una ricettina semplice, non è la vera e propria pasta all’arrabbiata, mio padre la modifica a modo suo con ingredienti aggiuntivi, tipo i peperoni: lui infatti, perché è modesto, ha ribattezzato il piatto penne alla Roberto. In tegame versiamo un generoso giro d’olio, tritiamo una cipolla bianca grossolanamente nel frullatore (o al coltello) e la mettiamo a soffriggere. Priviamo i peperoni dei semi e dei filamenti bianchi e li sminuzziamo; usate il frullatore anche qui se volete far presto. Versiamo pure questi in tegame e rosoliamo. Aggiungiamo le olive tagliuzzate, peperoncino spezzettato (il babbo ci va giù pesante!), un pizzico di sale e una macinata di pepe nero. Lasciamo andare per una ventina di minuti, intanto portiamo a bollore dell’acqua salata, cuociamo le penne e le scoliamo direttamente in padella, per mantecarle bene con il condimento. Impiattiamo, con una fogliolina di basilico e una grattatina di Pecorino Romano.

  • Abbonati a Premium
      [polylang]
    X
    X