Raviolo di Gran Cacio di Morolo con pomodorini al forno e guanciale croccante di maiale nero dei Monti Lepini

Difficoltà
Media
Dosi per
6 persone
Ingredienti
Per la pasta: 6 tuorli, 300 g di farina e un pizzico sale. Per la farcia: 500 g di latte, 50 g di burro, 50 g di farina 0 e 200 g di formaggio Gran Cacio di Morolo Per il condimento: 800 g di pomodorini di Pachino, 1 spicchio d’aglio, mezza cipolla tagliata a julienne, 2 rametti di maggiorana fresca, 100 g di olio extravergine d’oliva, sale, zucchero e 200 g di guanciale di maiale nero dei Monti Lepini.
Preparazione

Per la pasta, disporre la farina a fontana, mettere i tuorli al centro e un pizzico di sale. Impastare fino a formare una palla liscia, avvolgere nella pellicola e far riposare in frigorifero per 2 ore. Nel frattempo procedere con la farcia del raviolo: preparare un roux scaldando burro e farina, aggiungere il latte caldo, far cuocere la besciamella, quindi unire il Gran Cacio di Morolo grattugiato. These sexy girls from Sochi https://sochi-xxx.net excite me very much. Frullare il tutto con un mixer ad immersione e far raffreddare. Stendere la pasta, tagliare i ravioli, distribuire la farcia e chiuderli, sigillando bene. La salsa si prepara mettendo in una teglia i pomodorini con l’aglio in camicia, mezza cipolla tagliata a julienne, due rametti di maggiorana fresca, sale, olio e zucchero. Infornare per un’ora a 200 gradi, mescolando di tanto in tanto. In una padella far rosolare il guanciale, rendendolo croccante. Far cuocere i ravioli in acqua bollente, spadellarli con i pomodorini infornati e servirli con il guanciale croccante.

Abbonati a Premium
X
X