RICETTE

Sformatino “tutte mele” con crema di limone e mele annurche e granita di mele verdi

In sintesi

Chef: Viviana Lapertosa
Difficoltà: Media
Totale: 40 minPreparazione: 20 minCottura: 20 min
Portata: Finger Food
Ricetta di: Finger Food

Ingredienti

per 6 persone

Per gli sformatini: 1 kg di mele renette o golden; 1 limone; 100 g di zucchero; 100 g di burro; 1 uovo intero; 100 g di farina; 100 g di latte. Per la crema di limone: 500 g di zucchero; 250 g di burro; 4 uova intere; il succo e la scorza di 3 limoni non trattati; 2 mele annurche. Per la granita di mele verdi: 4 mele verdi; 100 g di zucchero; 1 limone

Il consiglio

Per chi non può fare a meno di una mela al giorno ecco un dessert che prevede l'uso di tre diverse tipologie.

Preparazione

SFORMATINI. Portare il forno a 170°C; nel frattempo sbucciare le mele, tagliarle a fettine e lasciarle macerare nel succo di limone e in poco zucchero. Sbattere (a mano o con il mixer) tutti gli ingredienti insieme: uovo, zucchero, latte, burro fuso e farina. Sistemare le mele in 6 stampini individuali,preferibilmente di forma quadrata, e versarvi sopra il composto. È possibile anche cuocere una torta intera e tagliare i quadrati monoporzione dopo la cottura. In questo caso utilizzare uno stampo quadrato di 20 cm per lato rivestito di carta da forno. Il composto sembrerà poco ma in realtà serve solo a fare da “collante” cioè a tenere unite le mele. Spolverare di zucchero e cuocere in forno per 30-40 minuti circa, finché gli sformatini o la torta risulteranno dorati. Lasciare raffreddare bene prima di ricavare gli sformatini per dar modo alle mele di “rassettarsi”. Con un tagliapasta di forma quadrata ottenere 6 monoporzioni cercando di mantenere la forma più regolare possibile. CREMA DI LIMONE E MELE ANNURCHE. Ricavare la scorza di limone con un pelapatate o con l’apposito rigalimoni. Spremerne tutto il succo eliminandoi semi. Centrifugare le mele annurche. Unire insieme tutti gli ingredienti in una pentola, mescolare bene e far addensare sul fuoco mediobasso (non deve superare la temperatura di 90°C), sempre mescolando (nel Bimby l’operazione è molto facilitata). Passare al setaccio per eliminare iresidui di scorza di limone e far raffreddare in frigorifero.GRANITA DI MELE VERDI. Lavare e asciugare le mele verdi, tagliarle in quattro spicchi eliminando i semi e spruzzarle con succo di limone. Senza sbucciare le mele frullarle grossolanamente con lo zucchero, in modo che una parte diventi cremosa ma restino ben in evidenza pezzettini e parti verdi. Versare il composto nella gelatiera o in alternativa porre in freezer a congelare mescolando ogni tanto.Per chi non può fare a meno di una mela al giorno ecco un dessert che prevede l’uso di tre diverse tipologie.

Viviana Lapertosa – lacuocadellaportaaccanto.it – IG: @cuocaaccanto
Foto di Luca Bartolomei

Il consiglio

Per chi non può fare a meno di una mela al giorno ecco un dessert che prevede l'uso di tre diverse tipologie.
  • Abbonati a Premium
      [polylang]
    X
    X