RICETTE

Taglierini di rape, prosciutto e Campari

In sintesi

Difficoltà: Media
Portata: Primi
Ricetta di: Pasta fresca
Piatto regionale: Toscana

Ingredienti

per 4 persone

Per la pasta: 350 gr di semola di grano duro; 3 uova medie; 50 g di rape rosse lessate Per il burro al Campari: 50 g di Campari; 200 g di burro di centrifuga Per la base di cottura: 2 cipolle rosse grandi, 20 g di olio extravergine di oliva; mezzo bicchiere d’acqua; pepe; 3 fette di prosciutto di Grigio della Montagnola di circa 2 mm di spessore

Preparazione

Frullare bene le uova con la rapa, disporre la farina a fontana e impastare fino ad avere una massa ben liscia, quindi coprire e far riposare in frigo per almeno mezzora.

In un padellino portare a ebollizione il Campari, aggiungere il burro affettato finemente e farlo sciogliere uniformemente.

Versare il tutto in una scodellina amalgamando continuamente finché non indurisca, quindi conservarlo in frigo.

Tagliare la cipolla a mirepoix e farla sudare in una padella.

Preparare 4 nidi di taglierini e farli bollire fino a che non salgono in superficie. Trasferire i taglierini scolati nella padella con le cipolle, olio extravergine di oliva e pepe di molinello e saltarli senza farli colorire troppo. Aggiungere il prosciutto a tagliato julienne e saltare ancora per amalgamare bene gli ingredienti: a questo punto aggiungere il burro al Campari e mantecare la pasta avendo cura di non asciugarla troppo. Se occorre aggiungere un po’ di acqua di cottura fino ad avere un sugo morbido, ma non slavato.

  • Abbonati a Premium
      [polylang]
    X
    X