Tortorelli al coregone

Difficoltà
Media
Ingredienti
Per i tortorelli: 300 g di farina 0 biologica della Tuscia, acqua q.b.e sale Per il sugo di coregone: 2 filetti di coregone, 1 cipolla, 500 g di passata di pomodoro, 1 mazzetto di basilico, peperoncino, olio extravergine d’oliva e sale
Preparazione

Per i tortorelli, impastare la farina con acqua e un pizzico di sale, in modo tale da formare un impasto sodo e liscio. Lasciar riposare un’ora circa coperto da un telo di cotone. Trascorso il tempo giusto, spostare l’impasto sulla spianatoia e stenderlo con il mattarello, per arrivare a una sfoglia spessa circa 5 mm. Arrotolare la sfoglia in un lungo cilindro e tagliare la pasta con il coltello in striscioline di circa 5 mm. Infarinarle e allungarle sulla spianatoia. Preparare il condimento, facendo soffriggere in olio extravergine una cipolla tritata e un pizzico di peperoncino. Aggiungere la passata di pomodoro e far sobbollire dolcemente per circa quindici minuti. A questo punto unire la polpa di coregone spezzettata (e privata di tutte le spine) e tante foglie fresche di basilico. Altri 10 minuti di cottura e il sugo è pronto. Cuocere i tortorelli in acqua bollente salata e condirli con sugo di coregone.

Abbonati a Premium
X
X