PASTICCERIA

Freni

Valutazione
 80
Pasticceria: 66 /80 Servizio: 8 /10
Ambiente: 6 /10

Questa insegna, nata 50 anni fa per mano di Giuseppe Freni, è oggi egregiamente condotta dal figlio Lillo. Pasticcere, scrittore, Ambasciatore del Gusto, è un appassionato conoscitore della pasticceria messinese e di quella moderna. Ricco l’assortimento presente nelle linde vetrine: pignolata, i biscotti tipici ‘nzuddi e piparelle, morbidissime pastine di mandorla, torrone gelato, agnellini di pasta reale, bella frutta Martorana e la sua personale rivisitazione della cassata, qui vestita da una copertura di glassa bianca e da moderne decorazioni di frutta candita. Squisiti i mignon con creme leggere e gustose, i cannoli e le mitiche tartellette con crema al burro e fragoline di bosco, che prepara “all’antica”, su ordinazione. Valido il reparto sottozero, dai tanti gusti stagionali di gelato a semifreddi e granite da accompagnare sia con le morbide brioche che con le sfoglie viennesi con ricotta e crema nate da un’idea di Lillo. Su ordinazione belle torte di tutti i tipi. Il locale, dagli arredi d’antan, è un po’ fuori mano, in una zona non centrale e un po’ caotica, ma la qualità delle proposte, insieme alla generosità del patron nello svelare i suoi segreti, valgono assolutamente il viaggio fin qui. Servizio cortese e attento.

Dettagli
Giorni di chiusura:
lunedì
Anno valutazione:
2020
Abbonati a Premium
X
X