WINE BAR

Del Gatto

Valutazione
 
Qualità/prezzo: alto
Prezzo medio: € 35  vini escl.

Una realtà che merita una visita ovunque vi troviate, soprattutto se siete appassionati di vino, conoscitori della materia o meno, perché qui, nel regno della famiglia Del Gatto, tutti trovano soddisfazione delle proprie necessità, che sia la chicca introvabile o l’abbinamento perfetto. Scaffali e scaffali di etichette: zone, annate, vitigni, piccoli e grandi produttori, sud e nord, Italia ed estero, produzioni classiche, biologiche, biodinamiche… Franco e Simonetta (insieme ai figli Daria e Cesare) vi sapranno guidare e consigliare con competenza e gentilezza. Ma avventuratevi qui anche per scoprire una birra artigianale -davvero ampia la selezione-, un liquore o un distillato, certi di trovare il meglio che il mercato, italiano ed estero, può offrirvi. Un capitolo a parte meriterebbero bollicine nostrane e Champagne, descritti e consigliati da veri esperti. E se entrando fiutate il profumo di “qualcosa di buono” sedetevi pure a un tavolo interno o esterno (in estate meglio prenotare) dove, oltre al calice – o alla bottiglia -, vi saranno serviti taralli, assaggi di formaggi e di salumi tagliati a mano, conserve ittiche di qualità (come le alici di Anzio sott’olio firmate Manaide o quelle del Cantabrico), tapas e tartine. Anche gli acquisti gastronomici sono motivo di enorme soddisfazione per il clienti dell’enoteca Del Gatto: pasta artigianale, olio extravergine, cioccolata modicana, caramelle, foie gras, grandi lievitati di pasticcerie blasonate, sottoli, colatura d’alici, caviale, pesto artigianale, salumi e formaggi, miele e marmellate. Non c’è nulla che non valga la pena acquistare. Tantissimi gli eventi organizzati durante l’anno e le cene-degustazione volte a far conoscere al grande pubblico i tesori enogastronomici italiani. 

Dettagli
Giorni di chiusura:
giovedì e domenica sera; in estate sempre aperto solo la sera
N. coperti:
20
Servizi:
  • Tutte
  • Parcheggio
  • Aria condizionata
  • Tavoli all'aperto
  • Animali ammessi
  • Carta delle birre
Anno valutazione:
2020
Abbonati a Premium
X
X