CAFFè & BAR

Caffè Lavena

Valutazione

È uno dei caffè storici più amati dai veneziani, attivo dal 1750 con il nome Regina d’Ungheria e divenuto alla fine dell’800 un punto di riferimento tra gli intellettuali in città grazie a Carlo Lavena, che lo rilevò nel 1860. Con una vista privilegiata sulla Basilica di San Marco, è un piacere trascorrere il tempo seduti ai tavolini all’aperto, ma sono gli interni che lo rendono unico. Un elegante bancone in legno, i tavolini in marmo ed un maestoso lampadario in vetro di Murano attirano l’attenzione; una targa ricorda la frequentazione del compositore Richard Wagner, amico di Lavena. Caffè e cappuccini ben fatti ed un ampio assortimento di lievitati e pasticceria in bella mostra nella vetrina segnano l’inizio della giornata, che prosegue con una selezione di snack salati ad accompagnare drink e cocktail eseguiti da professionisti della miscelazione. Lavena è anche gelateria e cioccolateria di produzione propria.

Dettagli
Giorni di chiusura:
sempre aperto
Servizi:
  • Tavoli all'aperto
  • Tavoli al chiuso
Anno valutazione:
2022
Abbonati a Premium
    [polylang]
X
X