Insegna storica (dal 1886), questa rinomata pasticceria è conosciuta in tutto il territorio lagunare, specie per la sua leggendaria focaccia veneziana, che all’inizio del Novecento si aggiudicò persino un premio a Parigi per la sua bontà, riconosciuta anche dal re Vittorio Emanuele II. Oggi si arriva qui anche per le brioche fragranti del mattino, per una colazione da accompagnare con un caffè eccellente o un cappuccino di una eleganza rara. E per le torte della tradizione, da ricette che si tramandano con le generazioni. O, a Carnevale, per l’immancabile assortimento di frittelle e galani realizzati a regola d’arte. Ma il banco offre anche cannoncini alla crema, meringate, millefoglie e la particolare torta greca a base di mandorle, specialità legata alla comunità ebraica mantovana. In mancanza di dehors all’aperto, l’ultimo restyling dello spazio per accomodarsi all’interno ha reso la sosta più piacevole.

Dettagli
Giorni di chiusura:
mercoledì
Servizi:
  • Tavoli al chiuso
Anno valutazione:
2022
Abbonati a Premium
    [polylang]
X
X