Difficile trovare una realtà più completa di questa: in un fluire di spazi contigui è insieme un versatile bar, un fornito negozio di specialità locali, un museo (Dolomythos) e ora anche un bistrot nella nuova ala dedicata (aperto in alta stagione), in cui gustare piatti tipici in un ambiente dal design moderno. Il filo conduttore di tutte le anime è la passione per la qualità di Edith Campei e Michael Wachtler, i padroni di casa. È un piacere farsi prendere per la gola dalle proposte della caffetteria, che consigliamo di assaporare nella stube rivestita in legno. Oltre all’espresso, eseguito a mestiere, ci sono vari caffè speciali, sfiziose bevande calde e fredde (come quella allo zenzero), un’accurata selezione di tè e tisane e l’immancabile cioccolata in tazza. E poi centrifughe, bibite, aperitivi. Livello alto pure sull’offerta dolce e salata per sbocconcellare qualcosa, grazie alla pasticceria artigianale e ai prodotti di qualità. 

Dettagli
Giorni di chiusura:
domenica; sempre aperto da luglio a settembre e da dicembre a marzo
Servizi:
  • Tavoli all'aperto
  • Tavoli al chiuso
Anno valutazione:
2021
Abbonati a Premium
X
X