ENOTECA

Cantine Isola

Valutazione
Valutata nel
2021
Descrizione

Le prime notizie su questa insegna sono sulle pagine della rivista La Battaglia di Filippo Turati del 1896! Passano gli anni, ci sono tanti avvicendamenti nell’attività e si perfeziona l’offerta: già negli anni ’80 si servono calici di Amarone, Barolo e i primi Marsala di Casa De Bartoli. La bellezza del luogo sta nella grande cordialità, nella professionalità, nell’atmosfera e nell’allegria. Il focus dei vini è sull’Europa, Italia, Francia, Spagna, Germania, Grecia, Portogallo, un po’ di Usa e un po’ di Australia e Nuova Zelanda. Le etichette sono diventate quasi 2000. Si parte con etichette di fine secolo Ottocento, grandi vini rossi e bianchi e ovviamente vini più quotidiani. Per la mescita c’è la possibilità di stappare ogni bottiglia, anche quelle importanti o costose: altrimenti si può scegliere tra un’ottantina di proposte tra bianchi, rossi e bollicine.

Abbonati a Premium
X
X