ENOTECA

Enoteca Giò

Valutazione
Valutata nel
2021
Descrizione

Una vera e propria istituzione perugina nata nel 1969. Ora, come allora, oltre alla vendita di vini pregiati, nutrita selezione di prodotti gastronomici provenienti da tutto il mondo, capaci di richiamare la clientela più curiosa e gli studenti dell’Università per Stranieri. Sin dall’inizio di Antonio Guarducci, fondatore dell’enoteca, il settore legato ai vini è sempre stato oggetto di cure e ricerca. Oggi tra gli scaffali si aggira Sara Boriosi, una delle animatrici più divertenti e competenti del vino in città, oltre che penna deliziosa, affiancata da Massimo Caponi. I due tendono a sperimentare e assaggiare di tutto. Le scelte sono spesso non convenzionali e c’è davvero di che divertirsi. Le etichette in vendita sono circa 2000, per bottiglie che vanno da Romanée-Conti al piccolo produttore della zona vinicola meno nota, includendo vini dal mondo, dai Kosher israeliani ai Koshu giapponesi.

 

Abbonati a Premium
X
X