Fondata nel 1972 a Borgo San Dalmazzo da Cesare Bardini, Agrimontana è diventata famosa all’inizio con i suoi marroni, poi con le confetture e le marmellate alla frutta, la frutta candita e le violette glassate. Per quanto riguarda i marroni, la famiglia Bardini ha sviluppato una notevole esperienza: dalla scelta delle cultivar più adatte, provenienti dalla Val di Susa, dal Viterbese e dalla Val Carone nel Cilento, alla lavorazione artigianale senza uso di additivi, fino alla cura delle confezioni fatte a mano. Anche per la frutta c’è una grande attenzione alla provenienza, esclusivamente italiana: una particolare varietà di arance adatte alla canditura viene dalla Calabria, da Diamante arriva la migliore cultivar di cedro, dall’Emilia e da Piemonte pesche e albicocche, dalla Campania le fragole, dal Monviso i mirtilli. Dal 2005 fa parte del gruppo Illy, una sinergia che consente di proseguire nella ricerca e nell’innovazione.

Abbonati a Premium
X
X