Innocenzo Fiorucci viene da una famiglia che si occupa della lavorazione delle carni e dei salumi a Norcia. Nel 1915 si trasferisce a Roma e poco dopo avvia una vera e propria catena di norcinerie apprezzate in tutta la città. Nel ’50 Cesare Fiorucci fonda l’I.R.C.A. (Industria Romana Carni e Affini) con l’intento di unire la tradizione artigiana e le dimensioni industriali, salvaguardando la qualità dei prodotti. Nel 1975 nasce ufficialmente il marchio Fiorucci e il salamino Norcinetto, il primo prodotto venduto in tutta Italia. Negli anni ’80 si investe per l’aggiornamento tecnologico dell’azienda e inizia l’espansione all’estero.  Nel 2011 Fiorucci entra a far parte di Campofrio Food Group, leader nel settore della lavorazione delle carni. Cinque oggi le linee di prodotti, oltre a Cinque Stelle e Suprema, Amarsi d+ (salumi senza glutine, a ridotto contenuto di grassi e sale), Rostello e Naturissimo (senza additivi chimici). Nel 2013 la Fiorucci viene comprata dalla cinese Shuanghui International Holdings, il più grande produttore di carne di maiale asiatico.

Abbonati a Premium
X
X