Passerebbe quasi inosservata dall’esterno, tanto è minimal negli spazi. E sarebbe un peccato. Perché l’insegna, aperta nel 1939, è un esempio fulgido di grande bottega familiare, con una passione e una competenza sul vino davvero notevoli. Le bottiglie provengono da tutta Italia (con attenzione ai territori vocati) e non solo, anche la Francia trova spazio. L’assortimento contempla anche cioccolato e specialità gastronomiche provenienti da diverse regioni italiane. Tra i distillati, interessante il corner dedicato a Samaroli. In vendita anche bicchieri e oggettistica; servizio sempre cortese.

Dettagli
Giorni di chiusura:
domenica
Servizi:
  • Tutte
Anno valutazione:
2021
Abbonati a Premium
X
X