Quello di Mario Costa, nato nel 1919, è un caseificio industriale, ma gran parte della preparazione dei suoi formaggi avviene ancora a mano seguendo la tradizione, ovvero latte, caglio, muffa selezionata e una lavorazione accurata fatta di gesti sapienti. Il prodotto di punta è il gorgonzola Dop, curato in tutte le sue fasi, a partire dalla trasformazione del latte, e presente anche all’estero. Del resto tra i formaggi Dop italiani esportati, il gorgonzola si trova ai primi posti e soprattutto il piccante cresce nel gradimento dei consumatori ogni anno di più. La prolungata stagionatura lo rende un formaggio di grande qualità e adatto anche a chi ha problemi con il lattosio, giacché questo viene consumato dai batteri lattici stessi nel corso della fermentazione che accompagna il processo di caseificazione. Di gorgonzola, particolarmente versatile in cucina, esistono quattro varianti: Gran Riserva, Dolcificato, Piccante e con mascarpone. Da non sottovalutare il taleggio Dop, un prodotto di alto livello.

Abbonati a Premium
X
X