APERITIVI & DOPOCINEMA

Nottingham Forest

Premiatissimo a livello globale, è una vera istituzione nel mondo della mixology. Nato nel 1970, è un localino dall’atmosfera cosmopolita regalata dal mix di stili e oggetti, ricordi di viaggi e paesi lontani. È l’icona del concetto di Barchef, la fusione tra tecniche di cucina e mixology, portato avanti da Dario Comini, bartender fuori categoria e vero guru del settore. Sferificazioni, estrazioni ad ultrasuoni, meccanica quantistica e chimica sposano i più classici dei cocktail o il puro estro, e danno vita a fuochi d’artificio. Basta accomodarsi e lasciarsi sorprendere da un’esperienza unica nel suo genere, scegliendo da una drink list più che elaborata (anche con proposte dietetiche, di sola verdura, prenatal, oltre alle millanta tra crioniche, carboniche, bubble, in tubetto da dentifricio, ecc). Per citarli tutti ci vorrebbe un’enciclopedia, ma ogni creazione è strepitosa per originalità, carattere e cura maniacale del dettaglio, compresi – ovviamente – bicchieri, presentazioni favolose e metodi di servizio studiati per onorare la ricerca dietro a ogni sapore. Due su tutti: il celebre Negroni in falsa noce, con velluto di vodka e vaporizzazione di essenza di noce e l’Archimede, cocktail “doppio” che tramite vasi comunicanti si può modulare in diverse gradazioni di gusto e alcol. Vale certamente la pena sopportare l’eventuale attesa all’ingresso.

Dettagli
Giorni di chiusura:
lunedì; aperto solo la sera
Servizi:
  • Tutte
  • Tavoli all'aperto
  • Tavoli al chiuso
Anno valutazione:
2021
Abbonati a Premium
X
X