La storia d’Abruzzo a tavola. Potrebbe tranquillamente essere questo il claim del locale gestito da sempre dalla signora Rosalba, per tutti Rosy. Nei pressi del Santuario di San Gabriele, un ambiente semplice e familiare, con tavoli all’aperto, è lo scenario in cui si gusta una cucina casereccia che ha pochi rivali in zona. Le specialità dichiarate sono gli spaghetti alla chitarra con il ragù, le fettuccine ai porcini, le lasagne, lo spezzatino di capra, l’agnello alla piastra, gli spiedini. In chiusura dolci casalinghi.

Dettagli
Anno valutazione:
2021
Abbonati a Premium
    [polylang]
X
X