Dal 1939 Setaro produce la pasta con sistemi artigianali, nel rispetto della natura e della tradizione. Le semole di grano duro sono selezionate con cura, l’acqua di fonte è purissima; nella lavorazione vengono impiegate antiche trafile in bronzo e il processo di essiccazione della pasta è a bassa temperatura e particolarmente lento (da 24 a 120 ore a seconda del formato). I tipi di pasta sono molti: paccheri, millerighe, gigantoni, lumaconi per i ripieni da forno, calamarata per sughi di pesce, taccole per i ceci, tutto impacchettato a mano.

Abbonati a Premium
X
X