Investor Relations
Trattoria

Al Convento - Casa Torrente

Chiusura:
mercoledì; in estate sempre aperto
Qualità/prezzo:
 medio
Prezzo medio:
 € 
 45

Descrizione

Un nome che è ormai una bandiera: Cetara, patria delle famose alici e della loro colatura, ingrediente divenuto via via fondamentale per tanti chef di cucina di mare, e sempre più popolare e ubiquo. E una tavola (fresca di restyling dal design contemporaneo e dai colori vivaci) ambientata all'interno del bellissimo convento di San Francesco, che affaccia nella piazza del paese con vista su mare e costiera. Qui la famiglia Torrente negli anni ha acceso un faro luminoso e goloso di tradizione gastronomica locale, partendo come rosticceria 53 anni fa, quando i nonni Gilda e Gaetano lanciarono come loro simbolo il "cuoppo", la frittura nel cartoccio di carta paglia che ha fatto il giro del mondo ed è divenuta di recente protagonista anche di una partnership tra Angelina e Eataly. Oggi la nuova generazione, Gaetano in cucina e Vincenzo all'accoglienza, coglie i frutti del lavoro di papà Pasquale, che trasformò il locale in trattoria d'alta qualità capace di scalare i primi posti per gradimento e fama nell'intera costiera amalfitana. I piatti storici sono, manco a dirlo, gli spaghetti con colatura di alici Dop di Cetara, ma anche la buonissima genovese di tonno su candele di pasta, rigorosamente al dente. Alici "di casa" poi in mille modi: tra le entrée con classico pane e burro, in forma di tapas, marinate, farcite con provola dei monti Lattari e fritte, o alla scapece. Gaetano ha portato di recente anche elementi innovativi, come l'uso del Josper, sistema di brace chiusa ad alte temperature che permette, di preparare modernamente e a perfezione piatti storici come le alici grigliate (servite con misticanza di verdure). Fra i dolci merita una citazione la torta caprese al limone (in versione "gluten free") e la Delizia di San Gilio, creazione agli agrumi del compianto Alfonso Pepe, maestro pasticcere di Sant'Egidio, e grande amico dei Torrente. Grande carta dei vini che dà ampio spazio al terortiorio ma si muove con disinvoltura fra l'Italia e la Francia dello Champagne. Possibile seguire anche appaganti corsi di cucina, che partono dal mercato per poi spostarsi a esplorare la tecnica di produzione della colatura e approdare alla realizzazione delle ricette di famiglia e alle tecniche di impiattatura.

Valutazioni

Punteggio trattoria
3
 Gamberi
Rapporto qualità / prezzo
medio
Anno valutazione
2022

Dettagli

Giorni di chiusura
mercoledì; in estate sempre aperto
N. coperti
80
Servizi
Take away
AE, Csi, MCard, Visa, POS
Parcheggio
Aria condizionata
Tavoli all'aperto
Animali ammessi
pubblicità
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X