Mattoni, legno, tavolo conviviale, dehors: D.ONE (che suona all’inglese come “fatto, ce l’abbiamo fatta”) è un progetto di tre ragazzi – Stefano, Simone, Sandro – e una barlady, bravissima nella mixology e vincitrice di diverse competizioni: Vanessa Vialardi. È lei a creare cocktail, spesso con un’attenzione al food anche negli ingredienti, oltre ai classici che reinventa in modo creativo: ama i drink a base whisky, come il classico Manhattan, ma lo mescola anche al tè nero, oltre al torinesissimo Vermouth, con cui ha creato per esempio il premiato Dra un Pò. Aggiunge spezie e aromi e le piace nebulizzare sui drink alcune essenze, creando dei veri e propri profumi per i cocktail, per una percezione olfattiva completa. Gli accompagnamenti food sono molto vari: churros salati con maionese al wasabi, polpettine, lasagnette croccanti di verdure, carotine in pastella, miniburger veg… Niente apericena però (ma qui si può pure cenare); brunch la domenica (dalle 11 alle 15). Orario: 18.30/02.00; venerdì e sabato fino alle 3 di notte).

 ---

Dettagli
Giorni di chiusura:
sempre aperto solo la sera escl. domenica
Anno valutazione:
2019
Abbonati a Premium
    [polylang]
X
X