WINE BAR

Del Gatto

Valutazione
 
Qualità/prezzo: alto
Prezzo medio: € 35  vini escl.

I vini: da lì tutto partì quando Franco, negli anni Settanta, decise di riconvertire in enoteca di rango l’osteria di famiglia e di farsi promoter di cultura enoica, cambiando piglio (e cantina) a tre quarti dei locali di costa e isole prospicienti. Poi, via via, è venuto il resto. Col sostegno e la collaborazione prima di lady Simonetta, reggitrice affabile quanto ferrea di nave e timone (specie quando il contitolare e consorte era in giro a scoprire etichette e nuovi talenti fino a lì inediti), e poi di Daria e Cesare, i figli, entrambi coinvolti con passione e competenza nella gestione di quello che è divenuto via via un “sistema” complesso. Migliaia le referenze archiviate e serbate in enoteca: da un panorama enologico approfondito sull’Italia, la Francia, i grandissimi, i piccoli vigneron, a birre di rango, distillati ricercatissimi da tutto il mondo, liquori e superalcolici in genere. A questo si è aggiunto, in un primo momento, proprio su impulso di Simonetta, la satrapica bottega di specialità golose d’ogni tipo. E quindi, avviato il servizio al calice, ecco i tavoli esterni e interni del wine bar, dove a tener compagnia a quel che si beve arrivano i prodotti selezionatissimi (specialità norcine, latticini, grandi formaggi, pesci e verdure in conserva) e le idee sapide e sfiziose varate ciclicamente dalla banda Del Gatto. Sosta imperdibile dunque: per un bargain, una chicca o un aperitivo. Sempre comunque felici. PAGINA INTERA.

Dettagli
Giorni di chiusura:
giovedì e domenica sera; in estate sempre aperto solo la sera
N. coperti:
20
Servizi:
  • Tutte
  • Parcheggio
  • Aria condizionata
  • Tavoli all'aperto
  • Animali ammessi
  • Carta delle birre
Anno valutazione:
2021
Abbonati a Premium
    [polylang]
X
X