PIZZERIA

Libery

Valutazione
 
Prezzo pizza: da 5,50 a 12 euro

La pizzeria dove officia Fabrizio Marzo, pizzaiolo per passione e per destino è una pizzeria di tradizione, dove gustare una classica pizza all’italiana, semplice, leggera, digeribile, cotta nel forno a legna. Niente voli pindarici gourmet, niente sperimentazioni troppo audaci: qui si utilizza Farina 00, lievito di birra, impasto posato da 48 a 72 ore, e quel che conta è la qualità delle materie prime utilizzate per il topping, ricercate da produttori del territorio, e la grande esperienza. Poco più di una ventina di proposte in carta, persino un po’ vintage, da pizze anni ’70, come la pizza ai wurstel e poi le classiche Margherita, Marinara, Napoli, Romana, la 4 Formaggi, la mediterranea con bufala e rucola, la Ortobaldo con le verdure di stagione, la piccantina con salamino piccante, la Claudia con le melanzane grigliate e i pomodori datterini, la Roberta a sorpresa, come il calzone Libery, oltre alle focacce (le più richieste al crudo di Parma e la sarda con tonno e cipolla). Clientela mista, anche di Vip, servizio curato, riservatezza. Perfetto understatement subalpino, nel segno della classicità, apprezzatissimo dai clienti. Birre alla spina, e ottimi dolci per finire: tiramisù in tazza, la tarte tatin con mele renette e gelato alla crema (di produzione propria).

Dettagli
Giorni di chiusura:
lunedì; aperto solo la sera
N. coperti:
70
Servizi:
  • Delivery
  • Tutte
  • Parcheggio
  • Tavoli all'aperto
  • Accessibile disabili
  • Accessibile disabili con aiuto
  • Menu vegetariano
  • Animali ammessi
  • Carta delle birre
Anno valutazione:
2022
Abbonati a Premium
    [polylang]
X
X