RISTORANTE

Pashà

Valutazione
  86
Qualità/prezzo: alto
Prezzo medio: € 75  vini escl.

Antonello, Maria, Antonio: tre personaggi per un plot gastronomico da rassegna d’autore. Iniziato con una mamma cuoca evoluta in chef e un figlio dalla visione profonda; e proseguito col testimone passato ad uno chef “creativo” (il terzo attore) per alzare ancora l’asticella. Che ora sta davvero su. Ma senza abiure di memoria e radici. Anzi: alla Puglia (girando con la stagione) e alle radici è dedicato un percorso (Gesti) fatto di fave e olive, riso alla pescatora, agnello. Poi si rilancia però con “Espressioni”, sei passi più i dessert in viaggio tra insalata d’aringa e caviale, seppia “a colori”, vitello e ‘nduja; e si sale ancora nel “carta bianca” in 10 passi (150 euro contro i 130 e 90 dei precedenti), sontuoso defilé di chi regge la cucina. Cantina profonda e “colta” e servizio rifinito completano il piacere di chi siede in sala, in giardino o nell’intimo spazio “per due”.

Dettagli
Giorni di chiusura:
martedì e mercoledì tutto il giorno
N. coperti:
28
Servizi:
  • Tutte
  • Parcheggio
  • Aria condizionata
  • Area fumatori
  • Tavoli all'aperto
  • Accessibile disabili
  • Accessibile disabili con aiuto
  • Animali ammessi
Anno valutazione:
2022
Abbonati a Premium
    [polylang]
X
X