PIZZERIA

Val Pomaro

Valutazione
 
Prezzo pizza: da 10 a 25 euro

Convince sempre più questa insegna a conduzione familiare a un paio di tornanti dal Borgo di Arqua Petrarca, nota sia per la cucina che per l’ottima pizza. Anzi le pizze: Andrea Cesarone, patron dell’insegna, cuoco e pizzaiolo, punta su tre tipologie d’impasto realizzate solo con farine biologiche. Alta e leggera la “mezza farina”, firma della casa, caratterizzata dai profumi e dalle consistenze di più cereali (orzo, avena, riso e segale). Croccante fuori e soffice all’interno la “vaporosa”, realizzata con farina macinata a pietra. Più semplice la “napoletana” anch’essa realizzata con farina macinata a pietra, ispirata al profilo delle pizze partenopee. In quanto a farciture, la strada è quella del menu corto (una decina le proposte), con una spiccata attenzione per l’ingrediente e il periodo. Ben organizzata la scelta, che soddisfa tutti, vegetariani compresi, ma non contempla variazioni (così dice pure il listino). Da provare la cacio e pepe e carciofi; la mortazza con mortadella, cipolla caramellata e zenzero. Per accompagnare anche vini, con svariate etichette della zona. Mentre per chiudere in bellezza, i dolci di Ilaria Cesarone, figlia di Andrea e Lazzarina.

Dettagli
Giorni di chiusura:
lunedì tutto il giorno e martedì a pranzo
N. coperti:
200
Servizi:
  • Csi, MCard, Visa, POS
  • Parcheggio
  • Tavoli all'aperto
  • Accessibile disabili
  • Accessibile disabili con aiuto
Anno valutazione:
2022
Abbonati a Premium
    [polylang]
X
X