Completato il lavoro avviato nel 2017 da France Agrimer, dal Consorzio nazionale vini Dop e Igp dell’Inao e dall’Istituto francese della vigna e del vino. Ne è nata una strategia nazionale per fronteggiare il cambiamento climatico. La tabella di marcia si basa su azioni concrete con interventi previsti anche sui fondi Ocm vino. E l’Italia?

LEGGI Versione stampabile

  • FRANCIA – Sette mosse per fronteggiare il climate change. Pronto il piano nazionale per il vino. E l’Italia?
  • MERCATI – Le pratiche sostenibili premiano i vini italiani in Scandinavia: export a +6%. Il report dal tour Gambero
  • PROŠEK – L’Italia presenta dossier a Bruxelles: due i punti principali. Centinaio: “Rischi per oltre 800 Do”
  • AWARD – Al Gambero Rosso il Premio Bandiera Verde Agripress-international di Cia. La cerimonia al Campidoglio
  • TOSCANA – Montalcino si prepara a Benvenuto Brunello. Per gli altri Consorzi appuntamento dal 13 al 19 febbraio
  • FOCUS – Per la Doc Vesuvio +25% sui mercati e futuro bio. Prossimo obiettivo, incrementare la produzione
  • CONSUMI – Fipe lancia il progetto nazionale Bevi Responsabilmente. Si parte da Milano
  • GUIDE – Conto alla rovescia per la presentazione di Ristoranti d’Italia 2022: ecco chi sono i migliori wine bar
  • ESTERI – Quali opportunità per i vini low e no alcol? Bene le bollicine. L’analisi di Wine Intelligence