Nella top list per tipologie, la ricerca Iri per Vinitaly vede Lambrusco, Chianti e Montepulciano d’Abruzzo in cima alle preferenze. Balzo in avanti del Vermentino. Bollicine a +27%. E c’è l’effetto chiusure sulle Dop coi maggiori incrementi: Barolo e Brunello nei primi cinque posti. Virgilio Romano: “Scenario in progressiva normalizzazione”.

LEGGI Versione stampabile

  • GDO – Il vino fa quasi +10% in 9 mesi. Ecco le classifiche dei più venduti e degli emergenti
  • GUIDE – Il rosso dell’anno va in Toscana, il dolce sull’isola di Ustica. I premiati di Vini d’Italia 2022
  • GIACENZE – Un milione di ettolitri di prodotto in cantina. Scendono le Dop, aumentano gli stock di Igp e generici
  • AGRICOLTURA – Su i consumi nel secondo trimestre: vini, carni e prodotti caseari i più esportati
  • OSLAVIA – Obiettivo enoturismo: l’associazione della Ribolla rilancia e guarda al 2025
  • VINITALY – Gli appuntamenti della Special Edition. Debutto per l’area mixology e per il nuovo Osservatorio Uiv
  • MILANO – La Vendemmia di MonteNapoleone festeggia la sua dodicesima edizione. Poi tocca a Roma
  • MONTALCINO – Nuovo record per le vendite di Brunello: +44% a settembre. Al via il gemellaggio con Napa
  • ESTERI – Così la pandemia ha cambiato le abitudini di consumo. Focus su Cina e Hong Kong