Settimanale Tre Bicchieri 23 giugno 2022

23 Giu 2022, 18:31 | a cura di Gambero Rosso
Dopo aver superato la pandemia a testa alta, il settore vitivinicolo deve affrontare uno scenario di profonda incertezza. Previsioni 2023 riviste al ribasso, con flessione del 50% del margine operativo lordo. Performance migliori per i cluster luxury e premium. Nell’analisi Bpm la case history Valpolicella.

LEGGI Versione stampabile

  • SCENARI – Il vino fa i conti con la crisi: previsioni 2023 riviste al ribasso. L’analisi Bpm e la case history Valpolicella
  • FRODI - Nel vitivinicolo 20mila verifiche nel 2021. Il report Icqrf certifica l'efficacia del sistema dei controlli
  • SICCITÀ – Si va verso lo stato nazionale di emergenza: in arrivo il Dpcm. Ecco cosa prevede per l’agricoltura
  • TREND – Diminuiscono i consumi, aumentano i consumatori. L’Umbria la regione che beve di più
  • TURISMO – Si lavora al piano strategico nazionale dell’enogastronomia. L’annuncio del ministro Gravaglia
  • FEDERDOC – Il saluto di Ricci Curbastro dopo 24 anni alla guida. Il 28 giugno la nomina del suo successore
  • FOCUS – La nuova vita dei vini del Bellunese. In attesa del riconoscimento Mipaaf per il Consorzio
  • VENETO – Annata nella media con produzione a 11 milioni di ettolitri. Le prime stime di vendemmia
  • ESTERI – Non solo Nuova Zelanda e Italia. Adesso anche l’Australia annuncia un piano per la viticoltura sostenibile
cross linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X