Settimanale Tre Bicchieri 7 luglio 2022

7 Lug 2022, 19:05 | a cura di Gambero Rosso
Sondaggio tra i grandi territori dei rosé Made in Italy. Dal Chiaretto di Bardolino alla Doc Cirò, per molte denominazioni la pandemia non ha intaccato la crescita. Con l’Istituto Rosautoctono ancora ai box, si confida sul ritorno dei turisti e sull’appeal internazionale per questa tipologia, spinta dalle mode e dal Prosecco.

LEGGI Versione stampabile

  • ROSATI – Nuovi consumatori e turisti spingono il segmento. Il sondaggio sullo stato di salute delle grandi Doc italiane
  • MERCATI – Il Nord America sceglie l’Italia: il vino tricolore è il più importato in Canada. Il report del Gambero da Oltreoceano
  • SICCITÀ – Proclamato lo Stato emergenza in cinque Regioni italiane. Coldiretti chiede piano di invasi
  • PROMOZIONE – Aperto bando Mipaaf da 25 milioni di euro per progetti sul territorio nazionale. I dettagli
  • SOSTENBILITÀ – Due aziende su tre sono sostenibili ma non lo comunicano. Il report Università Cattolica-Opera
  • FOCUS – Per i Vini di Romagna il rilancio passa dalle sottozone. Ecco cosa cambia con il nuovo disciplinare
  • RICERCA – Missione nello spazio per sangiovese, aglianico e nebbiolo. Gli obiettivi del progetto italiano
  • CHAMPAGNE - Da importatore a produttore: arriva il primo Champagne prodotto da un italiano nella regione francese
  • ESTERI – Ue e Nuova Zelanda chiudono gli accordi di libero scambio: tutte le novità per l’agroalimentare
  • TOSCANA – Message in a bottle di Chianti Classico. Al via la mostra diffusa del Gallo Nero
cross linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X