Berberè

Radio Alice raddoppia. La seconda pizzeria dei fratelli Aloe a Londra, nel quartiere di Clapham

[caption id="attachment_137867" align="alignnone" width=""]Radio Alice a Clapham, la sala con il forno a vista[/caption] La pizza a degustazione di Berberè sembra piacere parecchio ai londinesi, e dopo soli 6 mesi dalla prima apertura di Shoreditch – che ha battezzato l'insegna ...Leggi altro

Lug. 14 2017

Radio Alice raddoppia. La seconda pizzeria dei fratelli Aloe a Londra, nel quartiere di Clapham

[caption id="attachment_137867" align="alignnone" width=""]Radio Alice a Clapham, la sala con il forno a vista[/caption] La pizza a degustazione di Berberè sembra piacere parecchio ai londinesi, e dopo soli 6 mesi dalla prima apertura di Shoreditch – che ha battezzato l'insegna ...Leggi altro

Lug. 14 2017

Intervista ai fratelli Aloe, i creatori di Berberè

Con una media di un locale all'anno, i fratelli Aloe sembrano non volersi fermare. Attenzione però, guai a dire che il loro Berberè è un franchising. 

Feb. 13 2017

Radio Alice a Londra. Il nuovo volto di Berberé nella prima trasferta oltreconfine della pizza dei fratelli Aloe

Conquistata l’Italia, quella del Nord che si spinge fino a Firenze, i fratelli Aloe si indirizzano a ovest e volano fino a Londra, dove a dicembre aprirà Radio Alice. Nome nuovo, stessa attitudine per portare nella capitale inglese una delle ...Leggi altro

Ott. 25 2016

Berberé a Milano. La pizzeria dei fratelli Aloe apre il quinto locale nel quartiere Isola

Artigianalità, ricerca, materie prime d'eccellenza e anima pop. Le qualità per avere successo non mancano, e infatti dal 2010 Berberè è sulla cresta dell'onda. Prima Bologna, poi Castel Maggiore, Firenze e Torino. E a ottobre finalmente Milano. 

Lug. 26 2016

Binaria: a Torino don Ciotti incontra la pizza di Berberè

La pizza di Berberè, che apre a Torino il suo quarto indirizzo, la trovate nel nuovissimo locale del gruppo Abele: biblioteca, bottega, spazio giochi e punto di incontro. Un luogo dedicato all'accoglienza e alla cultura, voluto da don Luigi Ciotti.

Mar. 02 2016
Abbonati a Premium
    [polylang]
X
X